GossipNews®
Il primo quotidiano di cronaca rosa, costume e societaà d'Italia

Luca Argentero da Fabio Fazio a 'Che tempo che fa' racconta come è diventato Donato, ex pugile, nel film di Claudio Amendola: '8 chili in meno e super addominali. Mi sono allenato a Torino'

  • 8 chili in meno e addominali al top per il film di Amendola per Luca Argentero
  • Tecniche di ginnastica funzionale e rigidissima alimentazione per l'attore

Luca Argentero per recitare nel film di Amendola, il secondo da regista di Claudio, "Il permesso- 48 ore fuori", ha perso quasi 8 chili e si è allenato duramente per avere addominali super, come raccontato ospite da Fabio Fazio a "Che tempo che fa" su Rai Tre.

Luca Argentero ospite da Fabio Fazio a 'Che tempo che fa'

Luca Argentero, Donato nel film di Amendola, si è costruito addominali di ferro e ha perso circa 8 chili
"Mi ha fatto un regalo invece che chiedermi dei sacrifici perché io non frequento tanto questo genere e in realtà, forse non lo sa neppure Claudio, appena prima che mi facesse questa proposta, avevo perso un provino per un film a cui tenevo tantissimo in cui c'era la possibilità di fare una trasformazione, cosa che non è tanto consueta nel nostro cinema. Come un fulmine a ciel sereno è arrivata la proposta di Claudio con in più la possibilità di trasformarsi un po'. E'stato  il massimo essere pagato per allenarmi", ha spiegato  il 38enne.

L'attore 38enne è Donato, un ex pugile, nel film di Amendola 'Il permesso - 48 ore fuori'

"E' la storia di quattro detenuti che ottengono un permesso di 48 ore. La pellicola li segue dal momento che escono dal carcere nelle loro quattro storie. E' un film duro ma che parla di amore. Luca sul set in passato è stato l'unico attore che mi ha fatto male mentre giravamo una scena con una colluttazione, per questo ho capito che era perfetto per il personaggio", ha detto Amendola parlando del suo film e di Luca Argentero nei panni di Donato.

E' il secondo film di Claudio Amendola da regista e attore

Fazio è tornato sugli addominali. "Sì, parecchi addominali", ha replicato ancora Luca Argentero. E sul suo look ha aggiunto: "Io continuo a pensare al taglio di capelli, c'era gente che venendomi cambiava marciapiede". "Gli addominali sono durati 6 settimane, il tempo di girare il film", ha detto poi Amendola.

Luca ha dovuto allenarsi duro e perdere quasi 8 chili per girare la pellicola

I due hanno poi sottolineato gli 8 chili in meno dell'attore. Luca aveva parlato della sua preparazione al ruolo anche sulla sua pagina su Facebook. "Si suppone che Donato abbia un passato da pugile, quindi serviva una condizione fisica che rappresentasse una persona che ha fatto pugilato abitualmente. Piccoli dati: sono partito da 83 chili per arrivare ai giorni di riprese intorno ai 76 utilizzando tecniche di ginnastica funzionale e una rigidissima alimentazione. Mi sono allenato a Torino in una palestra di Thai Box", aveva rivelato.

I super addominali per film di Argentero

 


'

scritto da Annamaria Capozzi il 20/3/2017
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Per saperne di più:

Commenti

GOSSIP TV
VIP IN EVIDENZA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
COSA STANNO FACENDO?
Karina Cascella
Anna Tatangelo
Alessia Marcuzzi
Giacomo Urtis
Melissa Satta
Alessia Macari
G. Palmas
M. Hunziker
C. Buccino
Laura Pausini
G. Canessa

Scopri di pi? su...

Myriam Catania incinta di Quentin

Manuela Arcuri, bella mamma, torna al cinema

Luca Argentero presenta a Roma 'Il Permesso': foto