4/9/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Achille Lauro lascia a bocca aperta: il look al Festival di Venezia stupisce tutti. Posa sul red carpet con un completo barocco, è tra i protagonisti di 'Happy Birthday’, un corto in realtà virtuale

  • Il cantante in Gucci sembra un fantasioso Dracula del nuovo millennio
  • Outfit eccentrico e sopra le righe per l’artista che non passa mai inosservato

Achille Lauro al Festival di Venezia lascia tutti a bocca aperta. Il cantante per fare passerella sul red carpet della Mostra del Cinema sceglie di indossare un completo Gucci che lo trasforma in un novello Dracula. Look eccentrico e barocco per il 29enne, che non passa mai inosservato.

Achille Lauro lascia a bocca aperta: il look al Festival di Venezia stupisce tutti

E’ a Venezia 76 per presentare “Happy Birthday”, un cortometraggio crossmediale prodotto dalla Rai in realtà virtuale sul fenomeno degli hikikomori, i ragazzi che rifiutano la vita reale per stare confinati in camera loro davanti al computer, un tema a cui tiene moltissimo. "La tecnologia va usata il giusto, l'abuso può essere pericoloso. Rinchiudersi in casa o in se stesso non va bene perché la vita vera è fuori”, sottolinea.

Achille Lauro stupisce con il suo look. Il suo completo doppiopetto con bottoni in raso sul davanti e giganteschi rever bianchi e pantaloni a zampa, portato con sotto la camicia bianca stile seicentesco, tutta pizzi e fronzoli, è assolutamente sopra le righe.

Tatuaggi, come sempre in mostra, volto serioso, con l’espressione imbronciata, come nel personaggio, e orecchini a forma di croce per lui. Achille Lauro si prende la scena, anche se c’è chi, romanticamente, più che a Dracula, amato dai fan della letteratura horror, lo paragona a un moderno Casanova in grado di mandare in estasi il suo variegato pubblico di fan.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!