16/9/2021 | 2 MINUTI DI LETTURA

Alba Parietti: 'Negli anni ’90 mi chiesero di fare James Bond, dissi no’. Ecco perché

  • La showgirl racconta come mai declinò un’offerta così ghiotta
  • Trent’anni fa, spiega, era una delle donne più richieste d’Italia e non solo

Alba Parietti ha raccontato che ormai una trentina di anni fa le fu offerto di prendere parte ad un film di James Bond. La showgirl, che oggi ha 60 anni, declinò però una proposta che avrebbe fatto impazzire qualsiasi attrice italiana. La bellezza piemontese alla fine dello scorso millennio visse infatti un periodo di incredibile successo. “Sulla carta, l'Alba realizzata era quella degli Anni ‘90: corteggiatissima, amata persino in America, ero la donna che non doveva chiedere mai”, ha ricordato. “Avevo tutto: mi avevano persino offerto di recitare in James Bond ma io, stupidamente, rifiutai anche per via del mio inglese un po' incerto...”, ha poi aggiunto svelando così il motivo per cui non prese parte alla nota saga cinematografica.

Alba Parietti, 60 anni, ha affermato che le fu offerto di recitare in un film di James Bond ma che lei rifiutò
Alba Parietti, 60 anni, ha affermato che le fu offerto di recitare in un film di James Bond ma che lei rifiutò

“Vivevo al massimo ma non ero felice perché non c'è nulla di reale nel successo: quando tutto va così veloce, non afferri nulla”, ha però continuato.

Nell’intervista rilasciata a ‘Libero’ la Parietti, che è tra i protagonisti della nuova edizione di ‘Tale e Quale Show’, ha ripercorso anche alcuni dei suoi amori, affermando di non rinnegarne nessuno, nemmeno i fugaci flirt: “Nessuno, anche le mezze calzette hanno una loro funzione: servono a traghettarti da una storia importante all'altra”. Quando le è stato chiesto qual è il gossip su di lei che più l’ha divertita, ha infine risposto: “Il flirt tra me e Josè Mourinho perché ci avrei fatto la firma!”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!