8/9/2014 | 2 MINUTI DI LETTURA

Alba Rohrwacher trionfa a Venezia

Alba Rohrwacher premiata a Venezia
Si è conclusa la 71esima mostra del Film del Cinema di Venezia. Il Leone d'oro se lo è aggiudicato "A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence", pellicola diretta dal regista svedese Roy Andersson. Soddisfazione anche per "Hungry Hearts" di Saverio Costanzo, i protagonisti, Alba Rohrwacher e Adam Driver hanno entrambi vinto la Coppa Volpi come migliore interpretazione maschile e femminile. Gran Premio della Giuria a "The Look of Silence", l'opera prima di Joshua Oppenheimer, mentre il Leone d'Argento per la miglior regia è andato a Andrei Konchalovsky per "The Postman's white nights". Il Premio speciale della Giuria a "Sivas" e l'Osella a "Ghesseha". Il piccolo protagonista di "Le dernier coup de marteau", Romain Paul, si è aggiudicato il Premio Marcello Mastroianni.

Oltre ai vincitori, hanno calcato il red carpet della serata finale del Festival una strepitosa Violante Placido con abito lungo nero dall'ampio spacco e generosa scollatura sul décolleté. La neo-mammina ha calcato il tappeto rosso in forma smagliante, bellissima non aveva niente da invidiare a una diva del cinema. Ambra Angiolini in occasione dell'evento ha invece optato per un abito verde davvero glamour. Splendida anche Moran Atias che indossava una creazione black con pois bianchi davvero elegante e romantica. Presente pure la regista Alice Rohrwacher che avrà sicuramente salutato con gioia la vittoria della sorella Alice come migliore attrice protagonista.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!