4/2/2021 | 4 MINUTI DI LETTURA

Alda D'Eusanio senza freni, il GF Vip costretto a censurarla continuamente: ecco cosa sta succedendo

  • La conduttrice tv 70enne non si contiene e il Big Brother la ‘zittisce’ come può
  • Schietta e senza peli sulla lingua critica la De Filippi, Mattino 5 e sulla cacciata dalla Rai…

Alda D’Eusanio è senza freni nella Casa. La conduttrice 70enne non si contiene e nei suoi discorsi, senza peli sulla lingua critica Maria De Filippi, lancia una frecciatina all’informazione Mediaset e Mattino 5, rivela quando fu cacciata dalla Rai. Il GF Vip è costretto a censurarla continuamente. La zittisce come può, eliminando l’audio dal suo microfono o chiamandola a gran voce in Confessionale.

Alda D'Eusanio senza freni, il GF Vip costretto a censurarla continuamente: ecco cosa succede

La bella 70enne è già un idolo per i suoi racconti schietti, spesso sopra le righe, e le sue affermazioni da “donna libera”, come ama dire lei. Quando parla con Dayane Mello e la brasiliana le confessa di avere una profonda ammirazione per la moglie di Maurizio Costanzo, che considera un suo modello di riferimento, Alda è feroce: “Ma stiamo parlando di una donna che è sempre in tv, è una che vive dentro la televisione dalla mattina alla sera, non sa veramente cos’è avere un figlio…”. La regia stacca immediatamente, impedendo al pubblico di sentire interamente il suo discorso, ma tanto basta perché la clip con le sue parole diventi subito virale sui social.

Lo stesso accade con Mattino 5 di Federica Panicucci. Raccontando la sua routine quotidiana la D’Eusanio elogia il mattino su La7, denigrando quello della rete tv che ospita il GF Vip e dove spesso lei è invitata da opinionista. Ai coinquilini sottolinea: “Su La7 c’è un’informazione più completa rispetto alle altre reti. Io la mattina inizio leggendo i quotidiani e sentendo La7. Perché su La7 c’è un’informazione abbastanza… Più completa rispetto alle altre reti”. Zorzi e la Orlando, intuendo la gaffe, la guardano con gli occhi sgranati e ironizzano: “Alda, in Confessionale”. E in effetti poco dopo la presentatrice viene richiamata.

La conduttrice tv 70enne  non si contiene e il Big Brother la 'zittisce' come può

Alda non si risparmia pure quando deve raccontare il retroscena legato al suo addio alla Rai, deciso dopo che espresse il suo pensiero a favore dell’eutanasia nel 2013, durante il programma La vita in diretta.

La D’Eusanio si rivolse a un disabile grave e alla sua famiglia. “Ero opinionista e dissi che ero contro l’accanimento per tenere in vita le persone. Rivolgendomi a mia madre dissi ‘non fare come sua mamma, lasciami andare. per me quella non è vita io impazzirei’. Mi giro e vedo l’autore che fa dei gestacci, mandano la pubblicità, due persone vengono e mi portano fuori dallo studio. Mi cacciarono via”, rivela. “Mentre ero fuori ho sentito il conduttore che diceva ‘noi ci dissociamo da quello che ha detto Alda D’Eusanio’. Il giorno dopo esce L’Avvenire e la Rai fa un attacco contro di me in cui dicono che non sono degna di parlare…”, precisa. Ancora una volta l’audio del suo microfono si abbassa e cala la censura…

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!