23/3/2022 | 3 MINUTI DI LETTURA

Alena Seredova: 'Dimagrita troppo? Finalmente ci sono riuscita, ecco come ho fatto’

  • La 44enne spiega come ha perso i chili in più e svela quanto si allena ora
  • Desiderava tornare al suo peso forma dopo l’ultima gravidanza e ce l’ha fatta

Alena Seredova sorride quando una fan sul social le sottolinea: “Sei dimagrita troppo!”. La ceca 44enne replica: “Come dimagrita troppo! Non dire così, sono troppo felice, finalmente ci sono riuscita”. L’ex moglie di Gigi Buffon, legata ad Alessandro Nasi dal 2015, madre di Louis Thomas, 14 anni, e David Lee, 12, i due figli avuti dall’ex portiere della Juventus, e di Vivienne Charlotte, l’ultimogenita che il prossimo 19 maggio compirà appena due anni, desiderava moltissimo tornare al suo peso forma dopo l’ultima gravidanza e ci è riuscita. Ai follower spiega anche come ha fatto.

Alena Seredova: 'Dimagrita troppo? Finalmente ci sono riuscita, ecco come ho fatto'
Alena Seredova: 'Dimagrita troppo? Finalmente ci sono riuscita, ecco come ho fatto'

“Stavolta l’ho deciso veramente con la testa - sottolinea Alena con estrema convinzione - Quello fa la differenza". E' contenta.

La ceca 44enne ora si allena dalle 4 alle 6 volte a settimana
La scorsa estate aveva ancora qualche chilo in più dovuto all'ultima gravidanza

"Ho provato per la prima volta la dieta chetogenica. Sono andata per la prima volta da una nutrizionista. Tutto questo ha funzionato, ripeto, soprattutto il fatto che l’abbia scelto io con la mia testa”, aggiunge subito dopo.

Adesso Alena si sente pienamente in forma ed è felice

La Seredova rivela anche quante volte si alleni adesso durante la settimana, in modo di rimanere attiva e non accumulare nuovamente chili in più: “Faccio due volte pilates, poi una o due volte esercizi in palestra e una o due volte camminate all’aperto”. Quindi si dedica al fitness dalle quattro alle sei volte a settimana, dipende dal tempo che ha a disposizione.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!