3/10/2018 | 2 MINUTI DI LETTURA

Alessia Marcuzzi difende Nadia Toffa dagli attacchi degli haters: 'Va sostenuta e va capito il suo stato d’animo, per me è tostissima’

  • Gli attacchi a Nadia Toffa non piacciono ad Alessia Marcuzzi che la difende
  • ‘Ha provato a guardare la sua malattia da un’angolazione diversa’

Alessia Marcuzzi torna a Le Iene, è carica e felice, E’ entrata nello studio della popolarissima trasmissione di Italia 1 quando aveva solo 28 anni. Sarà in onda mercoledì 3 ottobre. La domenica la conduzione spetta a Nadia Toffa. Si divide con la collega 39enne e la difende dagli attacchi. E’ stata al centro di una grande polemica per aver definito ‘dono’ il cancro che l’ha colpita e contro cui continua a lottare. La bionda 45enne a Chi dice: “Va sostenuta, non attaccata”.

Alessia Marcuzzi difende Nadia Toffa dagli attacchi degli haters: 'Va sostenuta'

Difende Nadia Toffa. Alessia Marcuzzi non sopporta i continui attacchi di cui è vittima. “Nadia ha scelto fin dal primo momento di rendere pubblica la malattia e, se condividere le sue considerazioni su quello che le è successo la fa stare bene, non vedo perché dovrebbe imporsi una visione diversa”, spiega.

“E’ chiaro che nemmeno per lei la malattia sia stata una fortuna - aggiunge ancora Alessia Marcuzzi - ma ha provato a guardare questa prova durissima da un’angolazione diversa, come hanno fatto altri personaggi pubblici di fronte a sfide che sembravano impossibili. Va sostenuta, non attaccata e va capito il suo stato d’animo. Per me Nadia è una ragazza tostissima”.

Difende Nadia Toffa dagli attacchi ed è felice di essere con lei, anche se da ‘separate in casa’ a Le Iene. “Sono talmente felice di essere tornata qui che mi sento ringiovanita, la chiamata di Davide Parenti mi ha ridato un’energia positiva, che mi ha fatto bene in tutto: nello sguardo, nel modo di fare, mi ha rimesso in circolo gli ormoni", sottolinea ancora la Pinella al settimanale.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!