25/5/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

Alessia Marcuzzi: 'Ho oltre 5 milioni di follower, ma sono fragile, insicura e bambinona anche ora che ho quasi 50 anni’

  • La pandemia l’ha cambiata: 'Mi sono perdonata e ho perdonato anche gli altri'
  • Ora la sua priorità è il vaccino e riabbracciare così il figlio Tommaso che vive a Londra

Alessia Marcuzzi sta per concludere la sua stagione tv con Le Iene. A Tv Sorrisi e Canzoni confessa tutto il suo entusiasmo per un programma a cui tiene molto. La conduttrice 48enne svela anche: “Ho oltre 5 milioni di follower, ma sono fragile, insicura e bambinona”. La pandemia l’ha comunque profondamente cambiata: ora sa cosa vuole.

Alessia Marcuzzi: 'Ho oltre 5 milioni di follower, ma sono fragile, insicura e bambinona'
Alessia Marcuzzi: 'Ho oltre 5 milioni di follower, ma sono fragile, insicura e bambinona'

“Sono veramente felice e meno insicura di quello che sono sempre stata  - sottolinea la Pinella - Anche se hai tanti follower e sei apprezzata sui social non vuol dire che non puoi essere insicura nella vita. Mi chiedevo sempre: ‘Avrò fatto bene o avrò fatto male?’. Chi mi conosce sa che non sono esattamente l’immagine della donna tutta d’un pezzo, sono fragile e un po’ bambinona anche ora che ho quasi 50 anni”.

Adesso però è un po’ diverso: “Sono sempre stata una che dice una cosa e poi ci ripensa. Ho capito che se pure ho detto delle cose che non volevo dire, tutto passa. Mi sono perdonata e ho perdonato anche gli altri, quelli che mi hanno detto moltissime cattiverie”.

Ora la sua priorità è il vaccino e riabbracciare il figlio Tommaso che vive a Londra

Alessia chiarisce: “Quando sei un personaggio pubblico te ne dicono tante. Ora non mi fa più male, tutto passa. Ho tanti fan carini e tantissime persone che mi vogliono bene. A volte, invece, ci attacchiamo all’unico commento negativo, ‘sei brutta’, ‘fai schifo’, mentre quelli che scrivono ‘ti voglio bene’ li diamo per scontati. Durante la pandemia ho fatto un bilancio della mia vita e ho pensato a quelle che sono le mie priorità”.

La Marcuzzi poi le elenca: “Primo: essere una ‘vacinada’, come canta Checco Zalone. Secondo: partire e raggiungere mio figlio Tommaso a Londra, non lo vedo da mesi. Terzo: ripartire e far ripartire tutto”. La bionda ha le idee chiare.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!