24/4/2017 | 3 MINUTI DI LETTURA

Alessio Lo Passo arrestato per estorsione: l'ex tronista di Uomini e Donne fermato dai carabinieri mentre andava ospite con Lele Mora e Guendalina Canessa all'inaugurazione di un locale a Monza

  • E' stato arrestato per estorsione l'ex tronista Alessio Lo Passo
  • E' stato condannato in via definitiva a tre anni per una vicenda risalente al 2014

Alessio Lo Passo è stato arrestato per estorsione. I carabinieri della Sezione Catturandi del comando provinciale di Milano in esecuzione di una condanna in via definitiva a tre anni per un'estorsione nei confronti di un chirurgo estetico nel 2014 hanno fermato l'ex tronista di Uomini e Donne (ha partecipato alla popolare trasmissione di Maria De Filippi nel 2010) sabato sera mentre andava come ospite all'inaugurazione di un locale assieme a Lele Mora e Guendalina Canessa, entrambi totalmente estranei alla sua vicenda giuridica, a Monza, come riporta l'Ansa.

Alessio Lo Passo sabato sera è stato arrestato

Arrestato per estorsione, Alessio Lo Passo ha detto ai militari di non sapere della condanna definitiva di una vicenda iniziata il 24 settembre 2014, quando 
si è sottoposto a un'operazione di rinoplastica presso lo studio di un chirurgo a Milano. 

Dopo l'intervento, alla prima visita la settimana successiva, tutto è sembrato andasse per il meglio e che il naso di Alessio Lo Passo avesse la forma desiderata. Sette giorni dopo, però, il chirurgo plastico ha notato una "depressione ossea nei lati". Questa è parsa al medico causata da un urto, ma l'ex tronista ha negato di aver subito un urto o di aver avuto traumi di alcun tipo. Il medico, non convinto, ha allora fatto una ricerca via Internet e scoperto così un filmato su YouTube. Nel video Alessio Lo Passo, in collegamento telefonico con Barbara D'Urso a Pomeriggio Cinque, raccontava di aver avuto uno scontro fuori da un locale con altre persone dopo che queste avevano rivolto apprezzamenti fuori luogo alla sua donna.

L'ex tronista di Uomini e Donne è stato condannato in via definitiva a tre anni di carcere per estorsione

Secondo la ricostruzione dei fatti Alessio Lo Passo avrebbe fatto a botte nei giorni tra il primo e il secondo controllo medico. Nonostante i fatti, il 6 novembre 2014 l'ex tronista è arrivato allo studio del chirurgo con una fidanzata e un uomo di circa 60 anni mai identificato e ha preteso la restituzione della cifra spesa per l'operazione di rinoplastica (le agenzie di stampa parlando di  57mila euro, cifra che parrebbe assolutamente improbabile per un intervento del genere ). 

I tre hanno minacciato il medico e il personale. Hanno ribadito che, in caso di mancata restituzione del denaro, avrebbero messo a soqquadro lo studio e rovinato la reputazione del chirurgo in televisione. Il 27 novembre Alessio Lo Passo ha continuato con le intimidazioni via telefono. I primi di dicembre, però, il medico ha deciso di sporgere denuncia e il 21 aprile 2016 l'ex tronista è stato condannato in via definitiva a tre anni di reclusione per estorsione e ora arrestato

La vicenda in cui è coinvolto risale al 2014

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!