2/12/2021 | 4 MINUTI DI LETTURA

Alex Belli e Soleil, lite furibonda al GF Vip, la bionda: 'Così parli a tua moglie, non a me!’

  • Accesissimo confronto tra i due che esplodono l’uno contro l’altro
  • L’attore e l’influencer poi cercano di chiarirsi, ma non è facile

Non è tutto rose e fiori per Alex Belli e Soleil Sorgè, come poteva sembrare. Scoppia la prima lite tra i due al GF Vip, è un’esplosione furibonda in cui la bionda accusa l’attore di mancare di rispetto agli altri inquilini della Casa. “Hai manie di protagonismo! Così parli a tua moglie, non a me”, gli fa sapere perentoria la bionda.

Alex Belli e Soleil, lite furibonda al GF Vip, lei: 'Così parli a tua moglie, non a me!'
Alex Belli e Soleil, lite furibonda al GF Vip, lei: 'Così parli a tua moglie, non a me!'

Tutto inizia per un gioco, gli autori hanno chiesto ai ‘vecchi’ concorrenti di accogliere i ‘nuovi’ svelando loro i ricordi dei primi giorni al reality. Alex ha il compito del moderatore, ma qualcosa va storto, Soleil a un certo punto si alza e se ne va in stanza.

Accesissimo confronto tra i due che esplodono l'uno contro l’altro

Belli raggiunge la 27enne, vuole capire il motivo della sua reazione. “Mi irrita la tua mancanza di rispetto”, gli sottolinea Soleil. “Tu hai mancato di rispetto andandotene. Non vedi mai le tue mancanze di rispetto, vedi sempre quelle degli altri. Tu sei sempre dalla parte della ragione, sei sempre quella giusta”, ribatte l’artista. L'ex volto di Uomini e Donne non ci sta e replica: “Se vuoi parliamo di questo momento ben preciso, ma generalizzare è fuori da ogni logica. Evita di dire ‘Tu sei sempre, tu sei sempre…’. Vai a giudicare qualcun altro. Io non lo faccio sempre di alzarmi e andare via. L'ho fatto oggi, perché non lasci lo spazio a nessuno per parlare. Hai una mania di protagonismo che è stancante”.

Il 38enne e la 27enne se ne dicono di tutti i colori

Belli perde la pazienza: “Fidati che ho 40 anni, non ho manie di protagonismo, le hai te”. Mentre sta per lasciare la stanza, Soleil controbatte tagliente: “Io sono protagonista, tu invece hai la mania tesoro mio”.

Lo scontro lascia strascichi. Soleil si sfoga poi con Manila Nazzaro. Le spiega che mentre gli altri si raccontavano durante il gioco, lei sentiva solo la voce di Alex, è un comportamento dell’attore che proprio non le piace: “Dato che fa questo lavoro da anni, dovrebbe anche essere capace di farlo. Non si fa in questo modo la conduzione. Deve lasciare spazio e rispetto alle altre persone. Mi irrita vedere delle persone calpestare gli spazi degli altri, per esaltare se stessi. Mi manda in tilt perché è una mancanza di rispetto che io non mi permetto di fare”.

Soleil non tollera le manie di protagonismo di Alex

“Alex fa sempre così. Non l'ho mai sopportato, ne ho parlato con Gianmaria due mesi fa di questa cosa - continua - E’ venuto qui e mi ha detto: ‘Tu fai sempre così’, buttando le sue frustrazioni addosso a me. Ma come ti permetti. Vai a parlare a tua moglie in questo modo, io di certo non mi ci faccio parlare. Ha iniziato ad alzare la voce. I cavoli suoi se li tiene, ho sopportato già abbastanza”.

I due a distanza di ore cercano un chiarimento. “Chiedimi scusa”, le dice Alex. “Chiedimi scusa prima tu”, risponde Soleil. Nessuno dei due sembra voler arretrare. La Sorgè gli ribadisce di non tollerare le sue manie di protagonismo. "Vuoi la ragione, te la do la ragione”, alla fine le chiarisce Belli. Le posizioni rimangono lontane, eppure l’intesa che hanno alla fine li fa unire in un lungo abbraccio. I rancori paiono essere svaniti. Sarà davvero così o il clima teso, legato anche ai sentimenti che provano, li porterà ad esplodere di nuovo?

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!