13/12/2021 | 4 MINUTI DI LETTURA

Alex Belli senza più alcun freno: strizza i capezzoli di Soleil davanti a Manuel e Lulù

  • L’attore 38enne ormai non si contiene: il clima è scherzoso, ma il gesto imbarazza
  • Dopo qualche bicchiere di vino, in preda all’euforia, non si contiene

Alex Belli è senza più alcun freno al GF Vip. L’attore strizza i capezzoli a Soleil Sorgé, la sua ‘amica speciale’, davanti a Manuel Bortuzzo e Lulù Selassie. Il suo sabato sera è scatenato, il 38enne non si contiene, il clima è scherzoso, ma il gesto imbarazza e chi guarda da casa non approva, mettendo ancora una volta il 38enne sotto accusa.

Alex Belli senza più alcun freno: strizza i capezzoli di Soleil davanti a Manuel e Lulù
Alex Belli senza più alcun freno: strizza i capezzoli di Soleil davanti a Manuel e Lulù

Alex, complice qualche bicchiere di vino, inizia a toccare i capezzoli di Soleil, lasciando Manuel e Lulù basiti. L’influencer 27enne all’inizio è stupefatta, soprattutto perché il tutto avviene davanti agli altri. La bionda, però, dopo un po’, sta al gioco e ironica la butta sul ridere. Sui social, però, quel che fa Belli non passa inosservato: sono tantissimi quelli che si dicono stanchi dei siparietti dell’artista e dell’ex corteggiatrice di Uomini e Donne. Giudicano quel che accade nella Casa la loro personalissima soap.

E’ stata un weekend assai infuocato per Alex. Dopo aver saputo che il reality si prolungava fino al 14 marzo, non ricevendo alcun messaggio dai suoi cari, Delia Duran compresa, unico tra gli inquilini, ha dato di matto, minacciando di voler abbandonare il gioco.

L’attore 38enne ormai non si contiene: il clima è scherzoso, ma il gesto imbarazza

Belli si è messo a urlare e inveire davanti la porta rossa, tra parolacce e insulti. C’è chi, però, tra gli ex concorrenti del GF Vip, gli ha ricordato, sempre via Twitter, che nella Casa ci sono 28 uscite di sicurezza, sempre aperte, semmai volesse davvero abbandonare, sottintendendo, così, che quella dell’attore fosse solo una messa in scena, una delle tante recitate finora.

Chiamato in Confessionale immediatamente dopo, Alex Belli è tornato nella Casa come se niente fosse e a ricominciato a ridere e scherzare, avendo come principale punto di riferimento, come al solito, Soleil.

Dopo qualche bicchiere di vino, in preda all'euforia, non si contiene

Anche Davide Silvestri, finora sempre al suo fianco, non gli crede più. “La sceneggiata della porta rossa era bizzarra. Alex prima si è accertato che la porta fosse chiusa e poi ha fatto la scena. Quella di Alex era una sceneggiata, avrei voluto vedere se la porta rossa fosse stata aperta. In quel caso sarebbe rimasto lì a urlare facendo finta di tirare la maniglia”, dice a Francesca Cipriani. E ancora: “Poi dice che non resta. Ma io lo vedo il Belli che alla fine mi dice che rimane. Lui certo che resterà qui, tanto lo fa per fare scena, io ho smesso di credergli. Dai ma ancora non hai capito? Tu ancora che gli dai retta, è ovvio che resterà”.

Davide, rivolgendosi proprio al 38enne, dice: “Vai a fare un’altra scena davanti alla porta rossa. Prima però vai di nuovo in confessionale a chiedere di bloccartela”.

Persino Soleil, che si fa strizzare i capezzoli con noncuranza, gli sottolinea la sua incoerenza:  “Dici un sacco di stron*te. Forse non ti ricordi. Assurdo e ridicolo fare questi giochini”. Alex ribatte: “Nessun giochino”. Ma il pubblico non gli crede più.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!