5/4/2018 | 3 MINUTI DI LETTURA

Alessandro D'Amico torna a parlare della sua relazione con l'ex tronista Alex Migliorini: 'Il sesso tra noi non funzionava. Sentivo di non avere accanto una persona decisa'

  • Alex Migliorini risponde sul social all'intervista di Alessandro D'Amico
  • 'Le verità non sono mai quelle sparate ai quattro venti per ripulirsi la coscienza'

Alex Migliorini e Alessandro D'Amico si sono lasciati già da un po' ma i due ex volti di "Uomini e Donne" continuano a far parlare. Alessandro D'Amico, infatti, ha rilasciato un'intervista in cui racconta che con Alex Migliorini il sesso non funzionava. La replica social dell'ex non si è fatta certo attendere.

Alessandro D'Amico parla del sesso con Alex Migliorini

Alessandro D'Amico, intervistato da Nuovo Tv sulla sua relazione con Alex Migliorini, dichiara: "All’inizio non ho dato importanza al sesso. Ma poi ho capito di non poter minimizzare certi aspetti che non funzionavano e che hanno influito sulla decisione di chiudere. Anche nel sesso io sento il bisogno di sentirmi protetto""Sentivo di non avere accanto una persona decisa - ha aggiunto - Gli manca la stabilità dell’uomo maturo, con una vita, un lavoro, una vera realizzazione. Per me tutte cose fondamentali in un rapporto di coppia".

L'ex tronista risponde sul social con questa foto un lungo post 

Alex Migliorini sul social ha pubblicato un post in cui sembra rispondere all'intervista rilasciata dall'ex Alessandro D'Amico: "Ho imparato che le partenze sono come i nuovi inizi, fai un bel RESET e ricominci da te stesso. Così come le assenze e i silenzi contano quanto le presenze e le parole urlate. Perché chi non hai accanto non vuole esserci e ciò che non viene detto è perché non è sentito", ha scritto l'ex tronista su Instagram.

"Ho imparato anche che gli amori possono arrivare all’improvviso e finire in una notte e che chi rischia non perde nulla ma chi non rischia non vince mai - ha proseguito AlexMa soprattutto ho imparato che il tempo è un gran galantuomo: mette tutti al proprio posto, ogni re sul suo trono e ogni pagliaccio nel suo circo. E che le vere verità non sono mai quelle sparate ai quattro venti per ripulirsi la coscienza, per clamore e desiderio di visibilità, ma sono racchiuse in un principio tanto vero quanto indiscutibile: se non ami non accampi scuse, non menti e non ti arrampichi su specchi troppo scivolosi. Ecco perché a volte è meglio mettersi comodi, aspettare, lasciare passare il “peggio” e dopo rialzarsi per dare il meglio di noi stessi... ALTROVE".

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!