19/03/2003 | 1 MINUTO DI LETTURA

Altro che tapiro: il Gabibbo clonato si becca una denuncia

La settimana scorsa Antonio Ricci si lanciava contro la tv ''scopiazzata''... ora scopriamo che la sua punta di diamante, quel bel pupazzone rosso di nome Gabbibo è un clone. Infatti ha un gemello di nome Big Red, nato nel 1982, ovvero otto anni prima di quello italiano. Si trova negli Stati Uniti, è una mascot dell’Università del Kentucky e, naturalmente, star di molte trasmissioni televisive americane. Il nostro caro amico rosso fuoco, che sembrava essere un’invenzione made in Italy si è beccato una bella denuncia ed ora rischia di dover scomparire dal piccolo schermo. Riuscirà il nostro Bel Antonio a rimpiazzarlo, magari con un’invenzione che sia, questa volta, farina del suo sacco?

Foto: dalla Rete
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!