21/12/2021 | 2 MINUTI DI LETTURA

Un altro Natale rovinato per la Regina Elisabetta

  • La monarca dovrà rinunciare alla sua amata residenza nel Norfolk
  • A causa del dilagare del Covid resterà a Windsor, non è chiaro con chi trascorrerà il 25

Anche quest’anno il Natale della Regina Elisabetta è in qualche modo rovinato. La monarca avrebbe davvero tanto voluto trasferirsi per le Feste nella sua residenza del Norfolk, Sandringham.

A causa del dilagare della nuova variante di Covid in Inghilterra (il Paese è uno dei peggiori in Europa da questo punto di vista e molte nazioni, dalla Francia alla Germania, hanno chiuso le frontiere ai turisti britannici ormai da giorni) ha però dovuto stravolgere all’ultimo i piani per le celebrazioni del prossimo fine settimana. Rimarrà a Windsor e non è neppure chiaro quali dei suoi familiari trascorreranno la Vigilia e il 25 dicembre insieme a lei. Quel che è certo, fanno sapere fonti da Buckingham Palace, saranno rispettate tutte le linee guida per limitare i possibili contagi.

I piani per Natale della Regina Elisabetta, 95 anni, sono stati stravolti di nuovo: niente tradizionale soggiorno a Sandringham
I piani per Natale della Regina Elisabetta, 95 anni, sono stati stravolti di nuovo: niente tradizionale soggiorno a Sandringham

Elisabetta ha infatti 95 anni e nessuno vuole rischiare che la nuova variante possa infettarla. La decisione di annullare il programma e non partire per Sandringham è stata presa comunque dalla stessa Elisabetta, che già qualche giorno fa era stata costretta suo malgrado a dire di no a un’altra tradizione, il pranzo prenatalizio con molti ospiti. Il motivo? Sempre lo stesso. L’aumento dei casi di Covid nella zona di Londra e non solo…

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!