01/08/2001 | 2 MINUTI DI LETTURA

Anche Eriq Lasalle lascia E.R.

Dopo l'abbandono di Anthony Edwards, il dottor Green, un altro dottore lascia la squadra di 'E.R.': Eric LaSalle. L'attore che nella serie 'Medici in prima linea' interpreta il dottor Peter Benton, ha annunciato che lascerà la serie, alla fine della prossima stagione, abbandonando dopo ben sette anni, il ruolo che lo ha reso famoso.
Il 39enne LaSalle in questa maniera rinuncerà ai 9 milioni di dollari all'anno del suo contratto e lasciando unico superstite Noah Wyle, il dottor Carter, unico 'sopravvissuto' del cast originario della serie, iniziata nel 1994 e trasmessa in Italia da Raidue. LaSalle ha spiegato che intende dedicarsi più intensamente alla sua carriera di regista e produttore. Insieme a lui, come già noto da tempo, andrà via anche Anthony Edwards, che si aggiunge alle defezioni di George Clooney (il dottor Ross) e Julianna Margullies (l'infermiera Hataway). Ancora una perdita 'pesante' quindi per la serie, visto che il dottor Greene è un vero e proprio beniamino del pubblico, per aver affrontato eventi dolorosi come il divorzio, la separazione dalla figlia, un'aggressione, la morte di entrambi i genitori e un tumore al cervello.
Da ricordare che lo scorso anno proprio LaSalle era riuscito a 'strappare' alla rete americana Nbc il contratto miliardario diventando uno degli attori più pagati della tv americana.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!