9/1/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Andrea Iannone sempre più nei guai, confermata la positività ai test anti-doping: 'Sono a posto con la mia coscienza, Giulia mi sta vicino’

  • Il pilota di MotoGP parla dopo le nuove analisi di laboratorio
  • Dalla Germania brutte notizie: confermata la positività ai test
  • Il 30enne ringrazia la fidanzata Giulia De Lellis e si dice sereno

Non sono buone le notizie che arrivano dalla Germania, dove sono stati eseguiti nuovi test per stabilire se i campioni prelevati lo scorso 3 novembre in Malesia sono effettivamente positivi all’anti-doping. Andrea Iannone sembra essere nei guai: l’esito è di nuovo positivo. Il pilota però si dice sereno e con la coscienza a posto. A ‘La Gazzetta dello Sport’ ringrazia anche Giulia De Lellis, la sua fidanzata da quasi un anno, per il supporto che gli dà quotidianamente, visto che ormai convivono da diversi mesi.

Andrea Iannone, 30 anni, ribadisce di non aver usato sostanze illecite, ma i test anti doping sono di nuovo positivi
Andrea Iannone, 30 anni, ribadisce di non aver usato sostanze illecite, ma i test anti doping sono di nuovo positivi

“Pensavo di stare in un film di cui sono protagonista involontario: per essere uno sportivo che ha fatto tanti sacrifici è un trauma”, ha spiegato il 30enne. Ancora una volta ha ribadito di non aver fatto uso di integratori illegali: “No, solo Supradyn o Polase”. E a chi gli fa notare che negli ultimi tempi ha perso 7 kg e ha molto definito il suo corpo, lui ha risposto: “Si tratta di un lavoro condiviso con l’Aprilia, visto che c’era differenza di peso con il mio compagno Aleix Espargaro: abbiamo puntato più sul lavoro aerobico che sulla forza”. “Se sei a posto con la tua coscienza possono marchiarti di quello che vogliono. Di marchi addosso non me ne sento”, ha concluso sulla questione. Qualcuno ipotizza che lo sportivo possa aver mangiato della carne contaminata da ormoni o altri integratori, visto che quasi sempre gli animali vengono riempiti di prodotti chimici negli allevamenti.

Iannone e Giulia De Lellis, 23 anni, sono una coppia dallo scorso anno e da alcuni mesi convivono a Lugano
Iannone e Giulia De Lellis, 23 anni, sono una coppia dallo scorso anno e da alcuni mesi convivono a Lugano

Poi il campione di MotoGP ha speso parole di grande affetto e gratitudine verso Giulia De Lellis, la fidanzata 23enne a cui è legato ormai da quasi un anno e con cui è andato a convivere in Svizzera. L’influencer, recentemente al centro della cronaca per essere finita prima nella classifica dei libri più venduti con il suo ‘Le corna stanno bene su tutto (Ma io stavo meglio senza)’, in cui racconta del tradimento subito dall’ex Andrea Damante, gli sta molto vicino, soprattutto in questo periodo difficile che potrebbe costare a Iannone una sospensione di vari e anni e quindi, forse, la fine di una carriera per cui ha sudato tanto. “È un rapporto che mi dà serenità: viviamo insieme, mi sta vicino e sa qual è la mia vita”, ha detto Andrea parlando della sua dolce metà.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!