8/7/2016 | 2 MINUTI DI LETTURA

Andrea Osvart ha preso troppo sole e si è scottata. L'attrice mostra la sua schiena sul social: guarda

  • Andrea Osvart durante le vacanze si è scottata sotto il sole
  • L'attrice ha messo a dura prova la sua pelle chiara e delicata

Andrea Osvart ha preso troppo sole e si è scottata. Ironica si congratula con se stessa nella didascalia che accompagna sul social la foto della sua schiena bianca e rossa. I segni del costume risaltano ancor di più sulla pelle colpita dai raggi ultravioletti.

La schiena di Andrea Osvart scottata dal sole

Andrea Osvart in vacanza passa tanto tempo sotto il sole e non solo per abbronzarsi distesa comodamente in riva al mare: le piace molto anche fare sport. Gioca a tennis e pratica yoga all'aria aperta. Espone continuamente la sua pelle chiara ai raggi Uv e a quanto pare non è stata abbastanza attenta. Probabilmente non ha fatto un buon uso della protezione solare. Non l'ha rimessa più volte durante la giornata o forse ha proprio dimenticato di usarla e così si è scottata, come mostra agli ammiratori su Instagram.
La crema solare quando si decide di prendere la tintarella è indispensabile. Proteggersi è fondamentale per prevenire tumori e un precoce invecchiamento cutaneo. Il sole, infatti, fa male se preso senza le dovute precauzioni.
Gli ammiratori di Andrea Osvart si dispiacciono per lei. Una follower le consiglia di usare il gel di aloe vera.

L'attrice in vacanza ama stare all'aria aperta ma evidentemente non ha preso le dovute precauzioni

L'attrice ha poi pubblicato un selfie in cui appare sorridente. E' ancora un po' rossa sul viso e sul décolleté, ma il peggio sembra essere passato. D'ora in poi probabilmente farà più attenzione e non dimenticherà di usare gli adeguati filtri solari. La pelle scottata guarisce. Ma non bisogna mai abbassare la guardia, perché gli effetti a lungo termine dell'esposizione al sole, senza le giuste precauzioni, possono essere ben più pericolosi.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!