7/11/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Andrea Pezzi: 'Il matrimonio con Cristiana Capotondi? Aspetto me lo chieda lei. Visto che mi ha rimorchiato lei deve andare avanti lei’

  • A ‘Vieni da me’ il 45enne presenta il suo libro e parla delle nozze con l’attrice
  • Insieme da oltre dieci anni, sono ancora legatissimi e felici

Andrea Pezzi in tv, ospite di Caterina Balivo a “Vieni da me” su Rai Uno, presenta il suo libro, “Io sono. Gli altri per incontrare ne stesso”. Il conduttore e scrittore, stuzzicato sul privato dalla presentatrice, parla anche del legame con Cristiana Capotondi che dura da oltre dieci anni. Sulle possibili nozze con la 39enne dice: “Il matrimonio? Aspetto che me lo chieda lei…".

Andrea Pezzi a 'Vieni da me' parla delle nozze con Cristiana Capotondi, sua fidanzata da oltre 10 anni

Erano destinati a stare insieme. Andrea Pezzi svela: “Ciò che porti dentro non ha bisogno di essere nominata”. Poi ridendo aggiunge: “Mi ha rimorchiato lei: mi ha ricordato quando ci eravamo incontrati quando era ragazzina. Quando me lo disse, ricordai una battuta in una sua intervista a 'Kitchen' su MTV”.

'Il matrimonio? Aspetto me lo chieda lei', dice il 45enne

Svela anche un aneddoto. “Quando andò ospite a un programma Mediaset, fecero vedere una cosa che aveva fatto da bambina (una pubblicità, ndr) e io ne ero innamorato: da bambino ricordo di aver avuto una cotta per quella bambina e ho scoperto solo dopo qualche anno che quella bambina era lei”.

Il conduttore e scrittore dice che erano destinati a stare insieme

La Balivo si appassiona sentendo Andrea raccontare la sua storia con Cristiana. Immancabile chiedere se arriveranno le nozze. Pezzi risponde: Matrimonio? Non so se ci sposeremo… aspetto che me lo chieda lei. Visto che mi ha rimorchiato lei deve andare avanti lei”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.