21/7/2017 | 3 MINUTI DI LETTURA

Anna Falchi: 'Quando ho saputo dell'incidente di Max Biaggi ho pianto e ho ripensato alla nostra storia d'amore'

  • Anna Falchi dopo l'incidente si è messa subito in contatto con Max Biaggi
  • 'E' successo anche quando eravamo fidanzati e sono rimasta paralizzata dalla paura'

Anna Falchi ha pianto quando ha saputo dell'incidente in moto di Max Biaggi. L'attrice lo ha rivelato ad Alfonso Signorini durante "#Estate", il programma in onda su Canale 5.

Hanna Flachi ha pianto quando ha saputo dell'incidente dell'ex fidanzato Max Biaggi

"Sono stata molto male per Max, appena l'ho saputo ho iniziato a chiamare chiunque. Poi gli ho mandato un sms per sapere come stava - ha raccontato Anna Falchi - L'incidente ha risvegliato in me un vecchio ricordo: quando eravamo insieme e conducevo 'Domenica In', lui aveva avuto un incidente in gara e io sono rimasta paralizzata dalla paura. Lo scorso 9 giugno mi si è riaperto un file e ho pianto per Max. Mi ha risposto al messaggio dopo 15 giorni. Gli voglio molto bene".

Max ora sta bene e sta trascorrendo la convalescenza nella sua casa di Montecarlo

Anna Falchi ha pianto per Max Biaggi. Si è preoccupata quando ha avuto l'incidente ed è tornata con la memoria ai tempi della loro relazione.
La coppia alla fine degli Anni'90 ha vissuto una bella e intensa storia d'amore. Poi l'idillio è finito. L'attrice e il campione di motociclismo hanno preso strade diverse.
Anna nell'intervista rilasciata a Signorini ha parlato anche dell'ex marito Stefano Ricucci, da poco tornato libero dopo la detenzione nel carcere di Rebibbia, a Roma: "Mi sono resa disponibile a stargli accanto, ad andare a trovarlo - ha detto - Lo posso ancora fare perché non abbiamo definito le pratiche del divorzio. Lui mi ha detto di no, ma ha ringraziato il mio buon cuore".

La Falchi, che ha anche avuto una figia, Alyssa, da Denny Montesi, è legata da anni ad Andrea Ruggeri ma non vivono insieme e al momento non pensano alle nozze.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!