23/1/2018 | 4 MINUTI DI LETTURA

Anna Falchi: 'Per fare tv oggi ci vuole un uomo potente come un manager o un amante. E' una realtà sotto gli occhi di tutti'

  • Anna Falchi dichiara che per lavorare in tv serve il sostegno di un uomo potente
  • 'Non mi fanno rientrare nelle tv generaliste', ha sottoliato l'attrice 45enne
  • 'Mi vedrei bene alla conduzione de La Prova del Cuoco', ha confessato

Anna Falchi, 45 anni, intervistata da Libero, ha detto che oggi per fare tv bisogna avere alle spalle un uomo potente: un manager ma anche un amante.

Anna Falchi parla della tv e di come sia necessario avere un uomo potente alle spalle 

"Per fare tv oggi - ha dichiarato l'attrice di origini italo-finlandesi - ci vuole un potente come un manager oppure un amante. E' una realtà sotto gli occhi di tutti, ma nessuno fa nulla. I dirigenti hanno bisogno degli agenti per costruire i palinsesti, mentre prima accadeva il contrario: è un meccanismo rotto".

Anna ha parlato dello scandalo delle molestie nel mondo dello spettacolo: "Dopo questo polverone - ha detto - le cose forse sono cambiate per sempre, ma anche le donne hanno commesso degli errori. In alcuni casi credo siano state ascoltate le testimonianze sbagliate: registi e produttori sono stati processati nelle tv italiane senza aver subito neanche una vera denuncia. L'abuso di potere da parte di certi uomini è innegabile, ma lo sono anche le donne condiscendenti. Purtroppo secondo me c'è di peggio. Molto peggio. Sacerdoti e insegnanti mi spaventano davvero. Quelli che dovrebbero essere punti di riferimento per i nostri figli (e invece si rivelano orchi) mi fanno orrore"

L'attrice ora collabora con Telenorba 

La Falchi ha debuttato nel mondo dello spettacolo a 19 anni: "La mia famiglia - ha raccontato - aveva problemi economici: eravamo mia mamma, mio fratello e io. Ho dovuto iniziare senza aver finito il liceo: era l'unico modo di guadagnare. Comunque sono stata ripagata subito: a diciannove anni ho incontrato persone disposte a darmi una chance. All'epoca il mondo dello spettacolo aveva ancora una sua purezza, ma negli anni tutto è cambiato".

Anna ha poi descritto la sua situazione attuale: "Non mi fanno rientrare nelle tv generaliste - ha confidato - Lavoro solo con piccole e medie imprese. Per esempio, su Telenorba dal 15 febbraio condurrò due nuovi programmi. Sono molto popolare, ma le reti nazionali non mi danno opportunità. Eppure in onda c'è gente senza uno straccio di curriculum". 

Sulla tv generalista la Falchi sogna di condurre un programma di cucina: "Mi vedrei bene a 'La Prova del Cuoco'", ha dichiarato.

VIDEO


 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!