7/12/2012 | 2 MINUTI DI LETTURA

Anne Hathaway: “Ho smesso di mangiare per 13 giorni di fila”

Anne Hathaway ha perso 11 chili in poche settimane per 'Les Miserables'
Anne Hathaway ha sofferto molto per la sua arte: l’attrice, per il ruolo di Fantine ne “Les Miserables”, ha dovuto perdere 5 chili prima che iniziassero le riprese e poi, durante una pausa di due settimane, ne ha persi altri 6 per interpretare il suo personaggio morente a causa della tubercolosi.

Anne racconta a Hollywood Reporter: “Ho semplicemente smesso di mangiare per un totale di 13 giorni”. La Hathaway, che ha detto “sì” al suo fidanzato Adam Shulman lo scorso settembre, si sta adesso riprendendo dall’esperienza e si è anche aperta riguardo al fatto che non era la prima scelta dei produttori della pellicola per quel ruolo (sua madre aveva interpretato Fantine negli anni ’80 nello show itinerante originale): “C’era resistenza perché ero proprio a metà fra le età ideali dei protagonisti della storia – forse non matura abbastanza per Fantine ma avevo già passato il punto per interpretare Cosette (la figlia di Fantine, interpretata poi da Amanda Seyfried, ndr). E ho fatto quello che faccio sempre quando voglio davvero una parte: mi sono comportata fieramente e ho detto al mio agente ‘Fammi solo entrare nella stanza’”. È rimasta poi sulle spine per un mese prima che le comunicassero che era stata presa.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!