26/3/2020 | 4 MINUTI DI LETTURA

Antonella Elia in lacrime al GF VIP confessa: 'Mi vergogno di quello che sono’. Le sue parole commuovono anche Alfonso Signorini: 'Non credo che tu sia cattiva, aggressiva ma cattiva proprio no’

  • Si racconta e ammette: ‘Gli abbandoni mi hanno reso cattiva, vorrei essere molto meglio’
  • La showgirl: ‘Sono più vicina agli animali che agli essere umani…’

Antonella Elia è in lacrime al GF Vip. Si racconta, spiega le sue intemperanze e poi ammette sconsolata: Mi vergogno di quello che sono. Le sue parole commuovono anche Alfonso Signorini che cerca di rincuorarla e le dice: “Non credo che tu sia cattiva, aggressiva ma cattiva proprio no”.

Antonella Elia in lacrime al GF VIP: 'Mi vergogno di quello che sono'
Antonella Elia in lacrime al GF VIP: 'Mi vergogno di quello che sono'

E’ il momento delle confessioni. Antonella è ancora al televoto contro Fernanda Lessa, con cui ha di nuovo litigato e i rapporti sembrano definitivamente interrotti. La bionda 56enne, chiamata nella Mistery Room parla della sua infanzia tormentata. Signorini racconta: “Hai perso i genitori quando eri piccolissima e sei cresciuta con un'altra mamma. Ma nel tuo passato c'è un'altra voce che non ti aspetti di risentire".

La 56enne riceve una letera della donna che ha sosato il padre quando lei aveva circa 9 anni

Antonella Elia riceve una lettera da una donna che si presenta come sua madre e le dice: “Sei sempre nel mio cuore, non dimenticarlo mai. La mamma ti vuole sempre bene, non sei sola. Sono vicina a te, ti guardo, ti accarezzo e ti abbraccio”. Alfonso le domanda chi sia, la showgirl spiega: “E’ la donna che ha sposato mio papà quando avevo circa 9 anni, Paola. Della mia mamma non ho ricordi, avevo un anno e mezzo quando è andata via. Paola è arrivata qualche anno dopo ed è stata fantastica. Il primo giorno che l'ho conosciuta aveva una minigonna a pieghe nera, i capelli rossi come il fuoco e il seno grande”.

La bionda si racconta e commuove fortemente anche Alfonso Signorini

Poi aggiunge: “Mi sono innamorata appena l'ho vista. Mio padre mi ha chiesto se mi piaceva e gli ho chiesto di sposarla. Ero tanto orgogliosa di chiamarla ‘mamma'. Finalmente avevo anch'io una mamma".

Anche Fernanda Lessa la ascolta nel salone della Casa

Antonella Elia ha la voce rotta. Il conduttore del GF Vip indaga e le chiede ancora: “Sai quanto ti stimi e ti voglia bene, ma tu riesci a capire le intemperanze del tuo carattere? Riesci a capire perché sei così?”. La replica di Antonella lascia tutti spiazzati.

La brasiliana e la showgirl depongono l'ascia di guerra e subito dopo si scambiano un lungo abbraccio

Forse perché sono più vicina agli animali che agli esseri umani, la mia parte animale è più sviluppata. Sono insofferente, diffidente. Mi sono capitate cose che mi hanno spinto a non avere troppa fiducia. Gli abbandoni subiti nella vita mi hanno segnata. La scorsa notte non riuscivo a dormire dopo quello che è successo e pensavo a mia nonna perché mi serviva un'immagine di amore. Quando è morta mia madre ho vissuto con i miei nonni. Poi mio papà mi ha tolto ai nonni, non li ho visti per anni. Quella sera pensavo a mia nonna e sentivo l'amore. Questi abbandoni mi hanno resa così cattiva”, confessa.

Signorini è fortemente emozionato nell’ascoltarla. Dolcemente ribatte: "Non credo che tu sia cattiva, un po' aggressiva ma cattiva proprio no". In lacrime l'ex stella di Non è la Rai rivela: “Se vi può consolare, mi vergogno di quello che sono, vorrei essere molto meglio". Nella Casa tutti ascoltano le sue parole. Quando torna in salone dagli altri Antonella si stringe forte ad alcuni. Fernanda Lessa va da lei e l’abbraccia forte. Le due mettono da parte i rancori. Alfonso e Pupo dallo studio di Milano fanno notare a entrambe che sono molto più simili di quanto loro stesse credano: donne forti con un passato doloroso e difficile.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!