27/1/2021 | 4 MINUTI DI LETTURA

Antonella Elia racconta tutto del tumore: 'Mi hanno mutilata togliendomi un quadrante di seno’

  • ‘Benedicta Boccoli sapeva tutto della mia malattia, il suo gesto di sciacallaggio’
  • ‘Non esistono tumori di serie A e di serie B. Ci sono tumori e basta’

Antonella Elia parla per la prima volta del tumore. Nello scusarsi al GF Vip con Samantha De Grenet con cui aveva usato parole pesanti nello scontro che le aveva viste protagoniste aveva svelato di aver avuto un cancro, poi era arrivato il post di Benedicta Boccoli a smentire le sue affermazioni La showgirl 57enne, attaccata duramente sul social dagli ‘odiatori’ non ci sta e a Panorama racconta tutto: “Mi hanno mutilata”.

Antonella Elia racconta tutto del tumore: 'Mi hanno mutilata'
Antonella Elia racconta tutto del tumore: 'Mi hanno mutilata'

“Benedicta Boccoli sapeva tutto della mia malattia, ci conosciamo da 30 anni. Un’operazione ignobile, un gesto di sciacallaggio. Non ci sono tumori di seria A e di serie B. Ci sono tumori e basta”, sottolinea la Elia. “Avevo scoperto di avere un tumore nel 2016, mi hanno operata a Roma all’Istituto Tumori Regina Elena. Mi tolsero un quadrante di seno, quattro centimetri, per un carcinoma. Dopo i medici mi dissero che era meglio procedere con lo svuotamento di entrambi i seni. Decisi di chiedere altri pareri e da allora sono in cura dal dottor Andrea Botticelli al Policlinico”, confessa.

VIDEO

Antonella continua: “Sono rimasta sotto stretto controllo per quattro anni, monitorata con esami ogni sei mesi e continuo ancora con i controlli annuali. La malattia è indipendente dalla gravità dell’esame istologico. La mia fortuna è stata prendere il tumore allo stadio iniziale”. E’ rimasta scossa: “La malattia non va strumentalizzata, è un percorso doloroso per tutti”. Ora vuole trasformare la sua esperienza in aiuto, ma qualcosa le ha fatto davvero male: “Parlarne davanti a tutti”.

'Benedicta Boccoli sapeva tutto della mia malattia, il suo gesto di sciacallaggio'

Antonella Elia chiarisce il motivo per cui finora non lo aveva mai detto: “Per me questa è stata una mutilazione che non avrei mai voluto si venisse a sapere. Di me ormai si sa tutto. Sono squartata, non ho privacy. Questo era il mio ultimo segreto che non avrei mai voluto rivelare, volevo restasse tale e non darlo in pasto alla televisione. Ma dovevo far capire che non potrei mai colpire il dolore, la miseria, la vergogna della malattia. Io ho avuto un tumore e nessuno si può permettere di metterlo in discussione”.

L’opinionista del Grande Fratello Vip spiega come si sia sentita dopo che le hanno tolto un pezzo di seno: “Questa mutilazione mi ha segnata, io non ho avuto più rapporti intimi per due anni, mi sentivo colpita nella mia femminilità. E ancora oggi mi vergogno. Questa vita che a vederla da fuori dovrebbe essere meravigliosa, il più delle volte è un inferno”.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!