30/1/2020 | 5 MINUTI DI LETTURA

Antonella Mosetti, rimpianti sentimentali: 'Avevo trovato l’uomo della mia vita ma l’ho lasciato. Lui poi si è accontentato…’

  • La showgirl è felicemente single da tre anni e non cerca l’amore, su Sanremo svela che…
  • ‘Asia non è mondana, ogni giorno è impegnata con gli allenamenti di equitazione’

Antonella Mosetti, incantevole a 44 anni, tra gli ospiti del mega party organizzato da Antonello Lauretti in occasione del suo compleanno a Roma, confessa i suoi rimpianti sentimentali in esclusiva a Gossip.it. “Avevo trovato l’uomo della mia vita, ma l’ho lasciato”, svela. Poi una stoccata: “Lui si è accontentato…”. Chi sarà l’ex a cui si riferisce?

Antonella Mosetti, rimpianti sentimentali: 'Avevo trovato l'uomo della mia vita ma l'ho lasciato'
Antonella Mosetti, rimpianti sentimentali: 'Avevo trovato l'uomo della mia vita ma l'ho lasciato'

Tra gli ex di Antonella Mosetti c’è Alex Nuccetelli, padre di sua figlia Asia , 24 anni. E’ stata legata ad Aldo Montano, la loro lunga storia è naufragata nel 2007, è stata lei a lasciarlo. Nel passato della mora c’è stato anche Davide Lippi. Un flirt pure con Stefano Bettarini. Più recentemente ha avuto un legame con Salvatore Gabriel Valerio, di 9 anni più giovane di lei, e con l’imprenditore Gennaro Salerno.

VIDEO

“Sono felicemente single da più di tre anni, non pretendo di trovare l’uomo della mia vita, forse l’avevo già trovato ma l’ho lasciato. Lui si è accontentato…e quindi ora sto bene da sola. Questo è un grande problema perché ora devo trovare qualcosa che va al di là della mia serenità quotidiana e non è facile. Vedremo”, rivela Antonella Mosetti quando le si domanda dell’amore.

Quando parla di Asia le si illuminano gli occhi. “Asia non è mondana, è a casa che dorme, ogni giorno è impegnata con gli allenamenti”, sottolinea. Ormai la ragazza è una stella del mondo dell’equitazione.

La showgirl 44enne sulla figlia Asia, 24 anni, svela che non è affatto mondana

Antonella non ha peli sulla lingua. Sul lavoro in tv dice: “Mi piacerebbe fare Le Iene: è un programma che mi piace moltissimo e seguo sempre”. Quando deve raccontarsi, spiega: “Sono una persona normalissima e il fatto di non aver mai dimenticato la vita di tutti i giorni mi rende più serena. Se hai i piedi per terra riesci a vivere questo lavoro come un qualcosa in più che la vita ti regala, non è scontato: io lo vivo così”.

“Tra qualche anno come mi vedo?  - aggiunge - Spero di essere in salute, di avere ancora la mia famiglia unita e mia figlia serena. Cosa chiedo al futuro? Non molto perché ho già avuto tanto. Se mi mantiene questa ‘normalità’ già è molto”.

Impossibile non parlare del Festival di Sanremo e della relativa polemica: “Hanno attaccato tutti Amadeus, ma io ho capito cosa voleva dire: il passo indietro non era riferito alla donna come negli anni ’40. No. Voleva dire soltanto che vicino a un grande uomo ci vuole una grande donna e che ogni tanto una grande donna non deve stare un passo indietro, ma deve essere una donna che appare anche non apparendo”.

La Mosetti ha sognato e forse sogna ancora il Festival: “MI avrebbe fatto molto piacere di far parte di Sanremo, non lo nascondo. Ogni anno il mio nome era lì, poi non mi hanno mai chiamata perché non ho avuto la spinta giusta, anzi, non ce l’ho proprio perché sennò farei programmi”.

Guarderà Sanremo 2020: “Lo vedrò, Amadeus mi piace molto. Non so che risultato avrà, io avrei preferito vedere Bonolis lì, perché secondo me Paolo è un artista a tutto tondo, è uno che riesce a tenere un programma così in un periodo italiano difficile come questo”.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!