21/2/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Arianna David spiega di essere guarita dall’anoressia, ma di avere ancora problemi con l’alimentazione: 'Mangiare fuori mi crea ansia, a volte mi preparo una settimana prima’

  • L’ex Miss Italia ha combattuto a lungo con l’anoressia
  • E’ arrivata a pesare meno di 40 chili, ma oggi spiega di essere guarita
  • Eppure le sono rimaste delle problematiche legate all’alimentazione
  • Per lei mangiare fuori rappresenta ancora un grosso problema

Arianna David non ha mai nascosto di aver combattuto a lungo contro l’anoressia. L’ex Miss Italia, vincitrice del concorso di bellezza più famoso del Paese nel 1993, ha però raccontato che pur essendo guarita ha ancora oggi delle difficoltà legate all’alimentazione. Ospite di ‘Mattino Cinque’ ha spiegato: “Sono arrivata a pesare 39-40 chili, sono stata in amenorrea (cioè la mancanza del ciclo, ndr) per anni, avevo le vampate di calore e non le scorderò mai. Mi guardavo allo specchio e mi vedevo grassa! Non avevo nessuno che mi diceva che stavo male e la solitudine è la cosa che più mi ha distrutto”.

Arianna David, 46 anni, ha detto di essere guarita dall'anoressia ma che ha ancora oggi delle difficoltà con l'alimentazione soprattutto quando si tratta di andare a mangaire fuori, cosa le crea ansia e stress e la costringe a volte a prepararsi anche una settimana prima
Arianna David, 46 anni, ha detto di essere guarita dall'anoressia ma che ha ancora oggi delle difficoltà con l'alimentazione soprattutto quando si tratta di andare a mangaire fuori, cosa le crea ansia e stress e la costringe a volte a prepararsi anche una settimana prima

Si può guarire, perché io ne sono l’esempio, però è anche vero che l’anoressia ti rimane. Ho notato che quando ho dei problemi personali, quando mi succedono cose che non vanno bene, riverso di nuovo tutto lo stress sul cibo, quasi non mangiando o mangiando spesso pochissimo”, ha poi aggiunto. Per Arianna la cosa più difficile da gestire sono i pranzi e le cene fuori.

A volte, ha confessato, le capita di organizzarsi anche una settimana prima per poter affrontare lo stress di andare a mangiare al ristorante. “Nonostante io sia guarita, questo mostro mi ritorna sempre davanti agli occhi. Come? Se esco a cena, a volte, mi preparo una settimana prima stando attenta a casa perché poi mi dicono sempre che non mangio. Per me, lo scoglio più duro è quando la domenica mi chiedono di andare a pranzo fuori. A volte litigo con mio marito perché non amo andare a pranzo fuori, mi crea stress e ansia. Vivo malissimo questa cosa!”, ha fatto sapere.

Arianna, sempre bellissima, è stata eletta reginetta di bellezza nell'ormai lontano 1993
Arianna, sempre bellissima, è stata eletta reginetta di bellezza nell'ormai lontano 1993

Eppure la malattia è stata sconfitta. Certo, restano le problematiche legate ad una corretta alimentazione. Ci vorrà forse ancora un po’ di tempo prima di poterle superare. L’importante è saper chiedere aiuto al momento giusto e non isolarsi. “Non sono più malata, ma ho un modo sbagliato di alimentarmi”, ha concluso.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!