24/5/2018 | 6 MINUTI DI LETTURA

Aurora Ramazzotti e l'eterno confronto con Michelle Hunziker: 'La gente mi urla dietro: 'Meglio tua madre’. Fa male. Ho rischiato di perdermi. Facevo cazza*e su cazza*e’’

  • ‘Meglio la madre’, Aurora Ramazzotti sempre a confronto con Michelle Hunziker
  • ‘Periodo complicato: volevo solo andare in giro a fare casino, ubriacarmi, limonare’

Aurora Ramazzotti è protagonista con mamma Michelle Hunziker di un’intervista doppia su F. La 21enne, ora in grande sintonia con la bionda, parla dell’eterno confronto con Michelle, quello che vive nel quotidiano. La gente, per fortuna non tutti, le urla dietro: Meglio tua madre. E fa male.

Aurora ramazzotti vive l'eterno confronto con la mamma, Michelle Hunziker, ogni giorno

Il paragone è iniziato quando aveva solo 13 anni. In spiaggia indossò lo stesso bikini di Michelle Hunziker. "In quell'occasione i giornali scrissero cose orrende. Ero basita dalla cattiveria (...). Ho sempre cercato di depotenziare ai suoi occhi il giudizio degli altri e le ho spiegato che non si può essere amati da tutti (...). Per me non è mai stata così dura. Non ho mai avuto quel giudizio addosso”, confida la showgirl svizzera. Aurora Ramazzotti vive il confronto con lei ogni giorno: “L'ultimo episodio è di ieri in un negozio. La commessa mi fa un complimento e un uomo dietro: ‘Meglio la madre’. L'ha detto tre volte. Voleva proprio che sentissi che lui pensava facessi schifo in confronto a lei. Questa non è neanche cattiveria, è ignoranza. Ma fa male lo stesso”.

VIDEO

La gente urla:Meglio la madre. E’ difficile per Aurora Ramazzotti accettare questo perenne confronto con Michelle Hunziker: ”Non ce l'ho mai avuta con mia madre - ti odio perché sei figa e io no - ma ho iniziato a non piacermi. Da lì un’escalation di insicurezze... Mi ha aiutato tanto il lavoro e soprattutto l'amore di Goffredo (Cerza, il fidanzato ndr)“.

C'è chi le urla dietro: 'Meglio tua madre'. E fa male

Il rapporto con Michelle ora è fantastico. Le due sono insieme in tv per la prima volta con “Vuoi Scommettere?”. Ma hanno superato un momento non sereno. Intorno ai 18 anni la ragazza ha rischiato di perdersi. “C'è stato un lungo periodo in cui litigavamo spessissimo. Un momento di rottura che però è stato importante per creare un nuovo legame. E' stato poco prima che andassi a vivere da sola, verso i miei 18 anni. Facevo cazza*e su cazza*e”, racconta Aury.

Poi aggiunge: “Era un periodo complicato: lei aveva le bambine piccolissime, poi c'era il marito, Tomaso (Trussardi ndr), che carinamente ci teneva a me quindi mi stava addosso anche lui. Ma io volevo solo andare in giro a fare casino, ubriacarmi, limonare, ma lo facevo troppo e spingevo troppo, anche oltre quello che sapevo lei avrebbe sopportato. Un giorno le ho detto 'Vado a vivere da sola', vediamo come va senza di loro”.

In passato Aurora ha rischiato di perdersi, Michelle è stata brava a lasciarla andare, pur facendole capire alcune cose

Michelle Hunziker l’ha lasciata andare: "Era l’unico modo perché capisse come è la vita: aveva iniziato a guadagnare bene, grazie a X Factor, e se ti succede quando sei così giovane è un attimo rovinarsi”. "E ha fatto bene - le fa eco Aurora - All’inizio ero in ansia perché sapevo che lei non si fidava di me, le avevo dato io modo di non farlo. Il mio primo pensiero quando mi svegliavo era: ‘Ho mamma alle calcagna’”.

"Tra noi c’è sempre stata grande comunicazione. Le spiegavo ogni volta le ragioni dei miei no; anche se non li accettava, almeno il seme glielo mettevo. Un genitore ha il compito di non farti sbattere contro il muro e crearti danni permanenti. Con Aurora ci siamo andati molto vicino, anche fisicamente. E’ proprio nel momento in cui il figlio vuole allontanarsi che il genitore deve essere attentissimo: è un momento critico e rischia di perderlo”, spiega la bionda. Ora tutto pare essere tornato alla normalità, quella che fa sorridere e rende felici.

 

Attenzione! A breve vi sarà richiesta l'autorizzazione alla nuova normativa cookies. Accettarla è facoltativo, ma se non la accetterete, purtroppo, non potrete più commentare e leggere i commenti su questo sito. Non è una scelta nostra, è una normativa europea (GDPR). Scusate se ve lo ripeteremo in diverse occasioni, ma siamo sicuri che per voi sia importante quanto per noi non perdere questo spazio di confronto.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!