22/5/2018 | 4 MINUTI DI LETTURA

Aurora Ramazzotti in tv, inviata a 'Vuoi Scommettere?’, parla dopo il debutto: 'Nessuna spinta dai miei genitori, sono stata contattata da Mediaset. io un investimento calcolato con precisione per l’azienda’

  • E’ stata ’un investimento calcolato per Mediaset’ Aurora Ramazzotti lo sottolinea
  • 'Alcuni avrebbero voluto vedermi di più, ma va bene così, un passo alla volta’

Aurora Ramazzotti si difende dalle critiche. Dopo il debutto a “Vuoi scommettere?” accanto a mamma Michelle Hunziker, a Quotidiano.net ribadisce ancora una volta: “Non scegli di nascere in una famiglia con un papà cantante e una mamma showgirl. Magari, vivendolo tutti i giorni, ti appassioni al clima che respiri in casa. Io comunque non ho ricevuto nessuna spinta dai miei genitori, sono stata contattata da Mediaset, non ho cercato nessuno. Per l’azienda costituisco un investimento calcolato con precisione”.

Aurora Ramazzotti dopo il debutto su Canale 5 ribadisce: 'Nessuna spinta, mi ha contattato Mediaset'

Aurora Ramazzotti a 21 anni ha le idee chiare e sottolinea di essere stata ‘un investimento calcolatoper Mediaset che l’ha voluta in tv da inviata nel nuovo programma della madre. Non è tutto. In merito al suo ruolo la ragazza dice: “Alcuni mi hanno detto che avrebbero voluto vedermi di più. Io mi occupavo dei collegamenti, ma va bene così. Un passo alla volta”.

Con mamma Michelle Hunziker a 'Vuoi Scommettere?' dice: 'Io un investimento calcolato per l'azienda'

Figlia di famosi Aurora Ramazzotti, ‘un investimento calcolatoper Mediaset, di se stessa spiega: “Sono sempre stata creativa, mi piace ballare, scrivere, stare in mezzo alla gente. Ti chiedi se è quella la tua strada, ci provi, io non ho mai detto: voglio diventare una presentatrice. Vediamo che succede”.

Alcuni amici avrebbero voluto vederla di più in onda, la 21enne dice. 'Per ora va bene così'

Sulle malignità sui social non ha dubbi: “Alcune mi danno molto fastidio ma non lo do a vedere. Sei un personaggio pubblico e questo comporta benefici ma anche doveri. Questo mestiere l’ho scelto io ed è una mia responsabilità”.

VIDEO

Aury poi su papà Eros Ramazzotti e il suo debutto svela: “Lui interviene e parla solo quando serve. Si fa molto i fatti suoi. Ha seguito il programma, ma non so nemmeno se l’abbia guardato tutto. Di solito va a dormire presto, alle undici è già in fase rem. Comunque alla fine mi ha mandato un messaggio. Sono contenta perché è una trasmissione pulita, non è trash, con persone normali, divertenti, a volte bravissime. Gli ospiti si mettono in gioco e anche questo è molto bello”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!