11/1/2022 | 2 MINUTI DI LETTURA

Aurora Ramazzotti torna dalle Maldive e mamma Michelle Hunziker subito la rimprovera: ecco perché

  • La 25enne si prende una sgridata dalla showgirl 44enne
  • La bionda non fa sconti alla primogenita: colpa della sua precisione ‘svizzera’

Aurora Ramazzotti torna dalle Maldive, dove ha trascorso giorni di grande relax insieme al fidanzato Goffredo Cerza e al papà, Eros Ramazzotti, e subito mamma Michelle Hunziker la rimprovera. La 25enne si prende una bella sgridata dalla showgirl 44enne, del resto la bionda non fa sconti alla sua primogenita: ‘colpa’ della precisione ‘svizzera’ che la contraddistingue da sempre nell’organizzazione della vita…

Aurora Ramazzotti torna dalle Maldive e mamma Michelle Hunziker subito la rimprovera: ecco perché
Aurora Ramazzotti torna dalle Maldive e mamma Michelle Hunziker subito la rimprovera: ecco perché

Michelle è felice. Nelle sue IG Stories condivide alcuni video insieme alla figlia Aury. “E’ tornata la mia bimba, il mio amore. Hai finito di girare?”, sottolinea alla ragazza. Poi arriva però la bacchettata: “Devo farti i complimenti perché è molto ben tenuta questa macchina”.

L'auto della 25enne è super disordinata
Dentro la macchina ci sono cartacce ovunque...

La Hunziker ironizza: l’auto della Ramazzotti è assolutamente disordinata e piena di cartacce da buttare via.

La showgirl 44enne lo sottolinea alla figlia, seppur col sorriso

“Prima di salire ti ho detto già di non rompere, che è disordinata”, si difende Aurora. La madre ride sarcastica: “Ma no, non è disordinata… Si sta parlando di arte contemporanea qui… Brava amore, brava, brava!”. “Grazie”, replica la Ramazzotti, che incassa col sorriso. E’ abituata a una mamma tanto, tanto precisa, un vero ‘generale’, come ha più volte confessato la stessa Michelle, al contrario di lei.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.