9/3/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Ballando con le stelle 2020 confermato: partirà come annunciato il prossimo 28 marzo seguendo però le direttive per l’emergenza Coronavirus

  • Milly Carlucci ha annunciato di aver preso tutte le precauzioni per evitare il contagio
  • La quindicesima edizione del programma non si blocca

Ballando con le stelle 2020 è stato confermato. Partirà come annunciato il prossimo 28 marzo su Rai Uno, seguendo, però, le direttive emanate dal Governo per l’emergenza legata al Coronavirus.

Ballando con le stelle 2020 confermato: partirà seguendo le direttive per emergenza Coronavirus
Ballando con le stelle 2020 confermato: partirà seguendo le direttive per emergenza Coronavirus

Il Covid-19 non ferma Ballando con le Stelle 2020. A oggi i concorrenti sicuri sono Barbara Bouchet, Vittoria Schisano, Daniele Scardina, Rosalinda Celentano, Gilles Rocca, Elisa Isoardi e Antonio Maria Catalani. Secondo quanto anticipa TVBlog del cast faranno parte anche Paolo Conticini, Lina Sastri e Ninetto Davoli.

Per fare in modo che lo show si svolga senza problemi nonostante l’emergenza Coronavirus, sarebbero state prese molte precauzioni. I concorrenti dovranno rispettare tra di loro la distanza prevista di almeno un metro e mezzo. La Sala delle Stelle, il luogo dove le coppie aspettano il loro turno per salire in pista sul palcoscenico, sarà ampliata per evitare l’affollamento e anche le danze, a quanto pare, saranno modificare per cercare di rendere sicuro il ballo e non a rischio contagio.

Non sarà affatto semplice attenersi alle normative, trattandosi di un talent in cui è la bravura dei ballerini a essere giudicata. Danzare molto distanti gli uni dagli altri sarà sicuramente una grandissima e inusuale novità e ci si domanda come sia davvero possibile riuscirci.

Il governo ha deciso di prendere misure straordinarie per tentare di arginare e rallentare il contagio da Covid-19. Il problema più grave è che rischiano di mancare i posti in terapia intensiva se il trend dei nuovi infetti continua ad aumentare come accaduto fino ad ora. E’ quindi importante fare ognuno la sua parte. Dobbiamo cambiare per qualche settimana le nostre abitudini. Pubblichiamo qui un volantino del Ministero della Salute con alcune indicazioni che vanno assolutamente seguite.

Le regole che dobbiamo tutti assolutamente seguire per arginare il contagio del Coronavirus in tutta Italia

In questo difficile momento è quasi un obbligo stare in casa e uscire solo per emergenze e fare la spesa. E' assolutamente consigliato non salutarsi dandosi la mano o scambiandosi baci o abbracci. E’ poi fondamentale tenere una distanza di sicurezza dalle altre persone di almeno un metro, meglio se due. Non frequentare luoghi affollati, specie se al chiuso. Non uscire di casa se si hanno sintomi simil-influenzali e assolutamente non recarsi al pronto soccorso o dal proprio medico, ma chiamare il 1500 o i numeri messi a disposizione dalla regione (qui l'elenco completo).

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!