17/9/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

Barbara Palombelli nella bufera per le parole sui femminicidi: 'Queste donne avevano comportamenti esasperanti?’

  • La giornalista nella polemica per la frase pronunciata a Forum
  • Tutti sui social la giudicano fuori luogo e infelice nel suo intervento: ‘Vergognati’

Barbara Palombelli finisce nella bufera per le parole sui femminicidi. E’ polemica per la frase pronunciata in tv della giornalista. “Queste donne avevano comportamenti esasperanti”, si chiede la moglie di Francesco Rutelli.

Barbara Palombelli nella bufera per le parole sui femminicidi: 'Queste donne avevano comportamenti esasperanti?'
Barbara Palombelli nella bufera per le parole sui femminicidi: 'Queste donne avevano comportamenti esasperanti?'

Il 16 settembre a Lo Sportello di Forum la 67enne introduce il caso di puntata: la signora Rosa chiede la separazione dal marito Mario lamentando maltrattamenti e violenze, per i quali il coniuge è stato assolto penalmente. “Oggi esaminiamo insieme che cosa sia la rabbia, la rabbia quella che fa scattare la violenza. La rabbia non è un sentimento isolato, spesso si traduce in gesti, in atti, in comportamenti. Rabbie quante ne abbiamo ogni giorno? Centinaia. Dal semaforo, a quando non si accende la televisione a quando non esce l’acqua dal rubinetto. Qualunque cosa può farci montare la rabbia. Però a questa rabbia nel 99% dei casi non segue un comportamento violento, quando arriva un comportamento violento invece iniziamo a preoccuparci perché forse arrabbiarsi fa anche bene, poi la nostra esperta ci dirà”, dice. Al suo fianco c’è la psicologa Adriana Mazzocchelli.

“Qui parliamo della rabbia tra marito e moglie - continua la Palombelli - Come sapete, negli ultimi sette giorni ci sono stati sette delitti. Sette donne uccise, presumibilmente da sette uomini. Questo soltanto per dire l’ultima settimana. A volte però è lecito anche domandarsi: questi uomini erano completamente di testa, completamente obnubilati, oppure c’è stato anche un comportamento esasperante e aggressivo anche dall’altra parte? E’ una domanda, dobbiamo farcela per forza, perché dobbiamo, in questa sede soprattutto che è un tribunale, esaminare tutte le ipotesi”.

La giornalista nella polemica per la frase pronunciata a Forum

La sua uscita è ritenuta infelice: rischia di colpevolizzare le donne che subiscono violenza e giustificare gli uomini che la compiono. E sui social subito tutti puntano il dito contro di lei. In pochi istanti il nome di Barbara Palombelli è nei trending topic di Twitter, grazie alla diffusione del video in cui la frase viene pronunciata. Le sue parole sui femminicidi lasciano di stucco: sono ingiustificabili.

"Cara Palombelli, i tuoi interventi mi esasperano... quindi sarei legittimato a farti fuori??? Che vergogna... La verità è che un omicidio non si giustifica. MAI", scrive un utente. "Nel 2021, in Italia, è stata uccisa una donna in media ogni 3.4 giorni, perlopiù da compagni e mariti. Eppure c'è ancora chi pensa a fare victim blaming, giustificando, di fatto, l'assassinio di 83 donne. La cosa più sconcertante è che a farlo sia proprio una donna", sottolinea un altro. In coro il popolo del web esclama: “Vergognati”. Al momento Barbara, però, non dice nulla in sua difesa per l’uscita ‘sfortunata’.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!