9/11/2018 | 2 MINUTI DI LETTURA

Barbara Palombelli a 'Stasera Italia’: 'Mio figlio di colore si sente guardato in modo diverso, questo mi spezza il cuore'

  • Tenero sfogo da mamma a ‘Stasera Italia’ di Barbara Palombelli sul figlio di colore
  • 'Ho cercato di allevarlo facendogli vedere modelli vincenti, ora faccio fatica’

Barbara Palombelli a “Stasera Italia”, programma che conduce dal lunedì al venerdì su Rete 4, mentre parla con Rita Dalla Chiesa, sua ospite, ha un tenero sfogo da mamma. Si parla di immigrati e accoglienza in Italia. La giornalista, madre di quattro figli, uno naturale, avuto dal marito Francesco Rutelli, Giorgio, e tre adottivi, Serena, Francisco e Monica, dice: “Mio figlio di colore si sente guardato in modo diverso”.

Barbara Palombelli a 'Stasera Italia': 'Mio figlio di colore si sente guardato in modo diverso'

A “Stasera ItaliaBarbara Palombelli racconta le sue paure di madre. La 65enne in diretta tv svela sul figlio di colore: “Mio figlio mi dice: ‘Mamma, da qualche mese mi guardano in maniera diversa sulla metropolitana’. Questo mi spezza il cuore come mamma, ma in generale come cittadina, perché io ho cercato di allevare mio figlio facendogli vedere i modelli vincenti nel calcio, nello sport, nella moda. Ho cercato di dirgli: 'Guarda, in molti casi voi siete superiori a noi'. Adesso faccio molta fatica".

Rita Dalla Chiesa concorda con la conduttrice e condivide i suoi timori

In studio a “Stasera ItaliaBarbara Palombelli racconta la sua pena parlando delle problematiche che vive il figlio di colore. Rita Dalla Chiesa condivide gli stessi suoi timori. "Io ho un nipotino cubano, che però è nato in Italia, tant'è vero che parla catanzarese. Penso a lui fra tre anni, ogni volta che tornerà a casa giù di morale, io penserò che magari a scuola possano avergli detto qualcosa. Questa è la mia paura più grande. La cosa che mi fa più male. Noi italiani non siamo così. Noi siamo accoglienti", sottolinea Rita.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!