20/5/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Beatrice Valli rivela che la figlia Azzurra ha un problema alla lingua: 'Ieri la visita è stata traumatica. Sono quasi svenuta!’

  • ‘Ha il filetto della lingua corto e volevano tagliarglielo, ma io…’
  • La bella 25enne in accordo con la dottoressa ha deciso di aspettare

Beatrice Valli nel raccontare la prima visita pediatrica della piccola Azzurra, nata lo scorso 13 maggio, rivela che la figlia ha un problema alla lingua. Quando la dottoressa a cui si affida glielo ha detto, la bella 25enne, ex volto di Uomini e Donne, è quasi svenuta e ha chiamato di corsa il compagno, Marco Fantini, padre della bimba.

Beatrice Valli rivela che la figlia Azzurra ha un problema alla lingua: 'Sono quasi svenuta!'
Beatrice Valli rivela che la figlia Azzurra ha un problema alla lingua: 'Sono quasi svenuta!'

Azzurra non ha nulla di grave, è semplicemente nata con frenulo linguale corto. Beatrice Valli lo confessa ai follower: “Ieri abbiamo fatto la prima visita ed è cresciuta benissimo. Come sapere la allatto al seno… è perfetta! L’unica cosa è che mi hanno detto che ha il filetto della lingua corto e quindi volevano tagliarglielo. Io ero già quasi svenuta! Ho chiamato Marco e gli ho detto di venire qua perché io non so se psicologicamente riesco a vedere la dottoressa che taglia”.

VIDEO
La bella 25enne si è molto spaventata durante la prima visita di controllo dalla pediatra

La Valli si è calmata solo quando la dottoressa ha deciso di aspettare, tra una settimana si deciderà se il piccolo intervento sia veramente necessario o meno. “La dottoressa ha detto che è una cosa che succede a moltissimi bambini e il filetto della lingua viene tagliato subito dopo esser nati. Potrebbe essere tagliato entro due settimane. Non me lo avevano detto in ospedale forse perché non era una cosa così grave”, svela ancora. Poi però puntualizza: “Ieri la visita è stata traumatica perché le volevano tagliare subito il filetto”.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!