27/1/2009 | 2 MINUTI DI LETTURA

Beckham vuole Milano, Victoria no

Sembrava essere diventato solo un bel prodotto del marketing calcistico, ma non è così. David Beckham è ancora un signor giocatore. Da quando è arrivato al Milan ha giocato sempre da titolare e domenica ha segnato pure un gol. I più scettici stanno cambiando rotta e lui è sempre più innamorato di Milano. Lo Spice Boy, che sente i Mondiali prossimi sempre più a portata di mano, sta seriamente considerando l'idea di lasciare i Galaxy di Los Angeles e diventare meneghino per un bel po'. I dirigenti rossoneri, però, non vogliono far pazzie. Al calciatore la scelta, pagando penali molto care agli americani e riducendosi l'ingaggio di tanti soldini. Ma non pare questo l'ostacolo più grande. In realtà è Victoria a storcere il naso. Lei già in questi giorni non è felice di dover fare la spola tra gli Usa e l'Italia. Pensare al trasferimento definitivo, poi, le sembra fuori luogo. Troppi gli interessi negli Stati Uniti. Non ultimi gli amici, come i Cruise, a cui dovrebbe rinunciare. David riuscirà a convincere Posh? Il count down è iniziato...

Una valletta fissa al Festival di Sanremo 2009 ci sarà. Sul palco dell'Ariston con Bonolis salirà pure Chiara Baschetti. "Ha 21 anni, viaggia molto, si occupa di moda, è molto, molto raffinata", ha spiegato il conduttore e direttore artistico nella conferenza stampa di presentazione della manifestazione.
Il nome di Chiara era già uscito fuori nel 2005 e sempre riferito a Sanremo, quando Fiorello in radio annunciò lo scoop definendo la ragazza come "la Crawford italiana", poi non se ne fece nulla. Ma evidentemente era una predestinata...

Foto: C.Mangiarotti © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!