4/11/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Belen festeggia il compleanno del padre Gustavo che compie 60 anni al ristorante milanese El Porteno Prohibido

  • Alla cena Santi, Stefano De Martino, Ceci e Nacho e mamma Veronica
  • Assente Jeremias Rodriguez, fuori per lavoro ...E tutti pensano a Pechino Express…

Belen festeggia il compleanno del padre Gustavo che ha compiuto 60 anni. La showgirl argentina 35enne insieme al suo adorato genitore gusta una splendida cena al nuovissimo El Porteno Prohibido a Milano, ristorante argentino, il numero tre del gruppo El Porteno dotato di una sala per il tango con tanto di direttore artistico: le serate e gli spettacoli sono infatti curati dal coreografo e ballerino Miguel Angel Zotto.

Belen festeggia il compleanno del padre Gustavo che compie 60 anni

Alla cena di compleanno Belen celebra il padre insieme a mamma Veronica Cozzani, al marito Stefano De Martino, al figlio Santiago, nipotino adorato, alla sorella Cecilia Rodriguez e al suo fidanzato Ignazio Moser.

VIDEO
La showgirl e la sua famiglia cenano al El Porteno Prohibido

Assente Jeremias Rodriguez, da giorni inattivo pure sui social. E tutti pensano sia partito per lavoro, magari a sorpresa anche lui a Pechino Express, dove tra i concorrenti c’è Soleil Sorgé. I due si sarebbero lasciati, non c’è mai stato, però, alcun annuncio ufficiale. E chissà che non ci sia una sorpresa all’orizzonte… Solo congetture, certo, ma mai dire mai.

Con la 35enne alla cena Santi, Stefano De Martino, Ceci e Nacho e mamma Veronica

Tutti mangiano le pietanze succulente a base di carne, empadanas a non finire. Tutti brindano e al momento della torta si fa festa.

Al momento della torta momento di tenerezza per Gustavo e Veronica

E’ una cena di compleanno speciale. Belen sta accanto al padre e con lei il resto della famiglia. I suoi 60 anni sono un evento da ricordare.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.