16/2/2015 | 3 MINUTI DI LETTURA

Belen Rodriguez al cinema con le sue amiche per vedere 'Cinquanta sfumature di grigio'

  • 'Cinquanta sfumature di grigio' per Belen Rodriguez e le sue amiche
  • La pellicola, però, non convice l'argentina: 'E' un film comico'

Una domenica sera trascorsa al cinema con le amiche. Belen Rodriguez è voluta andare assolutamente a vedere l'attesissimo "Cinquanta sfumature di grigio", pellicola tratta dal bestseller scritto nel 2011 dalla scrittrice inglese E. L. James. Si tratta del primo di una trilogia di romanzi che prosegue con "Cinquanta sfumature di nero" e "Cinquanta sfumature di rosso". Un libro che ha fatto 'boom' nel mondo.

Belen Rodriguez al cinema con le amiche per vedere 'Cinquanta sfumature di grigio'

L'argentina 30enne si è seduta in sala per gustarsi con Francesca Bonfanti, Simona Miele, Prisca Rossi e Patrizia Griffini "Cinquanta sfumature di grigio". Ma il lungometraggio non l'ha proprio convinta. All'intervallo Belen Rodriguez, che si è scattata un selfie a due pure in penombra, ha cinguettato: "Questo film può solo peggiorare!!!! #50sfumuture #fineprimotempo #aiutoooo!!!!!!".
Al 'the end', poi è arrivato il giudizio definitivo su "Cinquanta sfumature di grigio". Per Belen Rodriguez un altro scatto di gruppo con le amiche e un piccolo post per le 'inseguitrici' sul social. "Poco sex appeal ma poco poco sex appeal!!! Però una cosa è vera!!! 50 sfumature è un film comico!!!! Mamma mia! Leggete solo il libro ragazze e custodite quello strano erotismo nel vostro comodino!!! #aiuto!!!!! @simonamiele @priscabegam @la_pettinosereal @francescablondie", ha scritto.

Il film non ha convinto l'argentina, che lo ha definito 'comico'

Le avventure di Mr Grey al cinema hanno fatto ridere Belen, non l'unica a dimostrarsi spietata con la pellicola, come pure le sue amiche. Eppure "Cinquanta sfumature di grigio" ha letteralmente sbancato al boxoffice in tutto il mondo dopo il primo weekend di programmazione. La Universal che lo ha prodotto ha comunicato di aver incassato 220 milioni di euro in cinque giorni, di cui 8 milioni e mezzo soltanto in Italia, un record per un film vietato ai minori di 14 anni in Italia (negli Usa è stato vietato, invece, ai minori di 17 anni). Ma era preventivabile ed è accaduto.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!