GossipNews®
Il primo quotidiano di cronaca rosa, costume e societaà d'Italia

Belen Rodriguez, il tipo per lei? 'L'ignorante. L’ignoranza, in senso positivo, mi attrae tanto'

  • L'uomo ideale di Belen Rodriguez è l'uomo ignorante, parole sue
  • 'Stanotte ho sognato Fabrizio Corona, usciva dal carcere mi guardava e sorrideva'
  • 'Sono molto sensibile, penso di esserlo per le cose giuste. Non una piagnucolona'
  • 'Sto facendo psicanalisi. Da un annetto ormai', la sua analista è junghiana

Belen Rodriguez è in cover su Sette. Al magazine del Corriere della Sera la showgirl rivela il suo uomo ideale, 'l'ignorante'.

Belen Rodriguez, intervistata da Sette, svela: 'Il mio tipo ideale? L'Ignorante'

Il tipo perfetto per Belen Rodriguez? L'uomo 'ignorante', parole sue. "L’ignorante. L’ignoranza, in senso positivo, mi attrae tanto. Non l’ignoranza di un mancato ragionamento. L’ignoranza che dico io è il modo di fare le cose", spiega la 32enne. Il suo principe azzurro deve essere anche sfrontato, come Andrea Iannone, il pilota 27enne a cui è legata: "Sfrontato. Andrea è l’esempio maggiore della sfrontatezza".

Belen Rodriguez si mette a nudo. In tv spesso piange nei programmi che la vedono protagonista. "Sono molto sensibile, ma penso di esserlo per le cose giuste. Non sono una piagnucolona che piange per qualsiasi motivo, piango quando c’è una ragione per piangere".

VIDEO

L'argentina si sente molto sudamericana, anche nel suo amore per Napoli e gli uomini che sanno vivere per strada: "Questa è una cosa fondamentale che accomuna tutti gli uomini che ho avuto: la strada, l’esperienza che ti dà solo la strada, il riscatto. Un bambino che vive per strada diventa grande prima del dovuto. A me è capitato e so cosa vuol dire. Diventi grande all’improvviso. Continui a ridere e a giocare perché hai l’età di una bambina, però non sei più una bambina".

L'argentina racconta molto di sì e parla anche di Fabrizio Corona: 'L'ho sognato'

Ripercorrendo la sua infanzia a Buenos Aires racconta: "In Argentina ho vissuto momenti terribili. Non c’erano i soldi per la spesa. E' stata tosta, era pericolosissimo andare in giro per strada. Mi hanno puntato tre volte la pistola alla testa. Ti sparavano per due euro. Mi sono spaventata e ho detto: “Da qui me ne devo andare”". Belen aveva 17 anni.

In Italia faceva la modella. Ma puntava più in alto:  "Volevo fare qualcosa che mi retribuisse in tal modo da aiutare tutta la mia famiglia. Era il mio unico obiettivo. Però sapevo che c’entrava con qualcosa di artistico tra virgolette. Sin da piccola cantavo, facevo danza, mi improvvisavo conduttrice. Amavo i varietà televisivi di una volta". Ed è riuscita ad arrivare in vetta.

Parla anche di Fabrizio Corona. Belen Rodriguez dice: "Fabrizio mi conosce bene, lui sa davvero come sono io. Sa che l’ho sognato proprio questa notte? Ho sognato che usciva
dal carcere e io ero sopra le spalle di Andrea
(Iannone, ndr), a cavalluccio, e ridevo e avevo i capelli tutti arruffati, biondi dal sole, e Fabrizio mi guardava dalla macchina, mi faceva segno che andava bene e sorrideva a cinquanta denti nel vedermi contenta. Poi andava via"

L'argentina da un anno fa psicoanalisi: la psicoterapeuta è junghiana

"Sono pigrissima. Non sono un’amante del sacrificio. La vita va presa così. Preferisco sbagliare un pochino, essere spontanea, essere quello che sono", rivela di sé. Belen, spesso senza veli in foto, sottolinea: "Non ho mai avuto problemi a spogliarmi, in tutti i sensi. Non trovo grandissime difficoltà. Sono sempre stata nuda. Sono nata nuda e così sono rimasta. Trovo tutto molto naturale e parlo sia di spogliarsi, di mettere a nudo l’anima durante un’intervista, sia di scoprire il corpo durante un servizio fotografico. La bellezza del corpo femminile, se non si è troppo spudorati, è una cosa bella da vedere".

E confessa: "Sto facendo psicoanalisi. Un annetto, ormai. La mia analista (donna, junghiana) mi dice sempre: “Tu non vuoi mai essere totalmente di nessuno, perché quando sei troppo di qualcuno ti prende male”. C'è un motivo per il quale non vuole essere di nessuno: "Perché ho sempre badato a me stessa da sola da quando ero piccola".

E' la primogenita in famiglia: "Il mio nome, Betlemme, significa “Casa del pane”. Anche il mio segno, la Vergine, rimanda alla Casa del pane. Me l’ha detto mio padre (che pure non crede all’astrologia) giusto tre giorni fa. Io sono una grossa Casa del pane, lo sono da quando ero piccola. Essere una Casa del pane significa che sono una persona che dà da mangiare volentieri, generosamente, per amore".

Poi ancora un riferimento ai suoi uomini: Marco Borriello, Fabrizio Corona, Stefano De Martino, l'ex marito, e Andrea Iannone: "Marco è uno degli uomini più belli che abbia mai visto. Fabrizio, Stefano e Andrea se la giocano, sono tre tipi. Fabrizio non è un bello in senso classico, ha il nasone, gli occhi così, ma è bello quando arriva. Ha un piglio!". Chissà perché la showgirl torna sempre a Corona.

 

scritto da Annamaria Capozzi il 13/2/2017
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Da non perdere:


Per saperne di più:

Commenti

GOSSIP TV
VIP IN EVIDENZA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
COSA STANNO FACENDO?
E. Gregoraci
Elisa Toffoli
Claudia Galanti
Diletta Leotta
E. Santarelli
Bar Refaeli
Emma Marrone
F. Panicucci
David Beckham
Federica Nargi
M. Rodriguez

Scopri di pi? su...

Cecilia Rodriguez, in lingerie per uno shooting è al top della forma: guarda

Eddy Martens sulla Clerici: 'Amerò Antonella per sempre'

Alessandro Gassmann: 'Non mi piace essere riconosciuto'