23/4/2012 | 3 MINUTI DI LETTURA

Belen Rodriguez sul social sconfitta e criticata

Belen criticata su Twitter
"Spero non sia vero, non lo merita ancora. No comment". Giulia Pauselli è stata una delle prime a essere solidale con Emma Marrone, quando il flirt di Stefano De Martino con Belen Rodriguez da rumor è diventato la dura realtà. La ballerina ha cinguettato su Twitter il suo pensiero, proprio lei che con il collega di Amici ha inciuciato a lungo per poi essere mollata per la reunion di lui con la cantante. Un ritorno di fiamma oggi molto amaro.

Emma, sconfitta dalla sexy argentina che gioca sempre bene le carte per finire in prima pagina, esce vincitrice assoluta da una vicenda quasi surreale, pompata dai media a dismisura. Tantissimi i messaggi che famosi e fan hanno voluto inviarle tramite social per farle sapere quanto biasimino 'l'altra' e quanto apprezzino lei. Pamela Prati ha scritto: "ciao diamante!!!sei fantastica:-)". Ana Laura Ribas, colpita in negativo dai fatti, ha sottolineato: "Buon giorrrrno!!!Devo dire che CERTA stampa è davvero sfigata...Tanto interesse per cose che non ce ne frega niente...#stampaitalianasfigata". A Giorgio Gori che ha twittato : "Emma Marrone ieri sera al TG5: "Con il pocume e la miseria non c'ho niente a che fare" #frasicherestano", la brasiliana ha risposto: "Che schifezze...i bei tempi sono andati...un abbraccio", per poi postare anche: "È tutto un BURLESQUE...bella sta nuova parola per definire il putanaio e le putane....#putaneburlesque". Ogni riferimento a fatti, cose o persone è puramente casuale...

C'è pure chi ironizza, cone l'inviato di "Striscia la notizia" Valerio Staffelli: "ieri molti giornali hanno dato più spazio alla storia di Belen che allo sciopero dei treni, così come Corona molti sono rimasti a piedi...". Già, l'ex re dei paparazzi è il quarto tassello dell'affaire. Le corna non gli donano, ma lo rendono più umano, al punto che, furioso contro Le Iene, fa quasi tenerezza.

Foto: M.Bruni © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!