21/5/2012 | 3 MINUTI DI LETTURA

Benedetta Mazza: "Con Matteo Branciamore mi sentivo in gabbia"

Benedetta Mazza racconta come è finita com Matteo Branciamore
Dopo un anno d'amore si sono detti addio, Benedetta Mazza e Matteo Branciamore hanno fatto crack. A raccontare come sono andate le cose la stessa Mazza (entrata nel mondo dello spettacolo nel 2008 grazie alla partecipazione a Miss Italia) dalle pagine di DiPiù.

"Quando ho incontrato Matteo Branciamore per la prima volta - spiega la ragazza - sapevo che faceva l'attore, ma non sapevo che fosse proprio lui l'interprete di Marco Cesaroni, la stella della fiction amatissima da stuoli di ragazze. Mi ha colpito per la sua dolcezza, per i suoi modi gentili: da subito accanto a lui ho provato un senso di protezione e di sicurezza. Ed è venuto quasi naturale per me, che sono più piccola di Matteo di otto anni, avvicinarmi sempre di più a lui: quindi, dopo esserci frequentati per un po' come amici, ci siamo messi insieme e siamo andati a convivere". Una bella storia, con tanti momenti romantici che, però, due mesi fa è giunta al capolinea. La Mazza e Branciamore si sono lasciati, cercando di rimanere amici, rivela la biondina. Anche se non è un'impresa facile.

Con Matteo si sono conosciuti in un locale di Roma. Residente a Parma, la Mazza si trovava nella capitale per lavoro (era una professoressa dell'"Eredità" di Carlo Conti), poi è rimasta senza ingaggio e Matteo, pur di non farla partire, le ha chiesto di andare a vivere con lui. Dopo l'idillio dei primi mesi, però: "Piano piano l'entusiasmo iniziale è venuto un po' meno. Io ero molto nervosa per il lavoro - dichiara Benedetta - Sa, ho ricevuto un'educazione serie, basata sulla grande importanza che nella vita ha il lavoro. Non so stare con le mani in mano, e negli ultimi tempi ero molto impegnata a cercare nuove opportunità in TV. Temevo di rimanere disoccupata. Questo senz'altro chi ha un po' allontanato. Lui avrebbe preferito avermi più disponibile, più presente. Matteo è una persona che dà tutto di sé e pretende la stessa cosa. Ma io, forse mi sentivo un po' ingabbiata".

Dopo la rottura è arrivato anche il lavoro: "La vita è strana - aggiunge la giovane - ti fa sempre andare avanti. Dopo che ci siamo lasciati, è arrivata la notizia che avevo superato le selezioni per la conduzione del programma 'La Tv ribelle", di RaiGulp. Otto mesi di diretta televisiva, in cui mi farò le ossa come conduttrice: affrontiamo temi di attualità, partendo da notizie del giorno, attraverso dibattiti in studio con il pubblico da casa, e anche via Internet. Una sfida emozionante".

Per trovare un nuovo amore c'è tempo. Ora spazio alla carriera...

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!