3/5/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Benedicta Boccoli rivela: 'Grazie al mio cane ho scoperto di avere un tumore aggressivo ma sono riuscita a salvare il seno'

  • Ha sconfitto il tumore al seno con l'aiuto del suo cane Benedicta Boccoli
  • Nina, una simpatica jack russel, le ha permesso di scoprire di essere malata

Benedicta Boccoli, 52 anni, sorella di Brigitta Boccoli (in tv hanno debuttato insieme, giovanissime, in programmi cult come 'Pronto chi gioca?' e 'Domenica In'), intervistata dal settimanale Diva e Donna, ha rivelato di aver sconfitto un tumore al seno grazie all'aiuto del suo cane, un dolce jack russel di nome Nina.

Benedicta Boccoli con il suo cane Nina

"Un giorno il cane, Nina, inizia a saltarmi addosso e in maniera strana, puntava sempre al lato sinistro del mio corpo - ha raccontato Benedicta Boccoli - Ci scherzo, lo sposto, forse lo rimprovero. Niente. Continua. Dopo poco mi distraggo e ricomincia, con maggiore decisione, fino a colpire il seno. Sento la botta e urlo di dolore. Passano alcuni giorni ma l'ematoma non si riassorbe, quindi decido di andare da un medico. Visita. Mammografia. Ecografia. Il suo sguardo diventa sentenza: 'Benny, secondo me sotto al livido c'è un tumore. Aveva ragione'". "Era un tumore aggressivo, ma sono riuscita a salvare il seno (...)"

Benedicta Boccoli durante la battaglia contro il tumore al seno ha potuto sempre contare sul sostegno del marito, l'attore Maurizio Micheli: "E' stato la mia ombra", ha dichiarato l'attrice al giornale.


 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!