6/8/2009 | 2 MINUTI DI LETTURA

Brad Pitt: 'Da giovane fumavo marijuana'

Brad Pitt nell'ultimo periodo rilascia dichiarazioni a tutto spiano: non ha paura di invecchiare, vuole lasciare la carriera di attore per dedicarsi alla famiglia, è un padre provetto che prepara la colazione e accompagna i figli a scuola. Per fortuna, dopo tanta perfezione, la star hollywoodiana ha rivelato anche qualcosa di un po' più trasgressivo del suo passato da bravo ragazzo...

Pitt ha dichiarato che da giovane faceva uso di marijuana: "Mi piaceva fumare un po' d'erba in quel periodo. Poi mi sono stancato. Mi ero trasformato in un bombolone. Così ho fatto di tutto per smettere e ci sono riuscito".
L'attore ha anche parlato dei suoi sei figli e di come non rimarrebbe affatto sconvolto se uno di loro da grande scoprisse di essere gay. Brad, a tal proposito, ha detto che la cosa importante è che i suoi ragazzi possano vivere nel modo che desiderano. Non solo, ha anche risposto alla provocazione di un reverendo che, in televisione, affermava come lui e Angelina dessero il cattivo esempio vivendo la loro relazione fuori dal matrimonio: "Dannazione, c'è forse qualcuno che ha il diritto di dire agli altri come vivere se il loro comportamento non danneggia nessuno? Quante volte pensi di aver trovato l'amore della tua vita? Se sei fortunato, forse due o tre. Amare qualcuno significa mettere i propri interessi dopo quelli dell'altro. L'amore per qualcuno, per la famiglia, per i figli, diventa la cosa più importante della tua vita". E Brad, alle frequenti domande sulle nozze con Angelina Jolie, risponde sempre che si sposeranno quando il matrimonio sarà legale per tutti e non solo per gli eterosessuali.

Foto: Kikapress.com © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!