26/11/2012 | 2 MINUTI DI LETTURA

Carla Bruni: "Non ho bisogno di essere femminista"

Carla Bruni : 'Non sono una femminista. Sono una borghese'
Tanto tempo fa, quando ancora non era sposata con Nicolas Sarkozy, stupiva con dichiarazioni fuori dal coro. Carla Bruni aveva confessato senza peli sulla lingua di essere annoiata dalla monogamia. Le piaceva definirsi "domatrice di uomini".
Gli anni devono averla cambiata, o semplicemente è stata a sua volta 'domata' dall'ex presidente di Francia. A Vogue, oggi, Carlà dichiara candidamente: "Mi piace avere un marito. Le donne delle mia generazione non hanno bisogno di essere femministe".

L'ex top model, Premiere Dame all'Eliseo fino allo scorso maggio, ha poi chiarito al mensile: "Ci sono i pionieri che hanno aperto una breccia, ma io non sono affatto una femminista impegnata. Al contrario, sono una borghese. Amo la vita in famiglia, amo fare le stesse cose ogni giorno".

Mamma felice, moglie devota, adora la routine. Chi l'avrebbe detto?

Foto: ERIC FEFERBERG/Kikapress.com © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!