4/6/2021 | 4 MINUTI DI LETTURA

Carolina Marconi inizia la chemio: 'Ero terrorizzata, avevo fifa e sono crollata a piangere e…'

  • L’ex gieffina, operata per un tumore al seno, continua la sua battaglia contro il cancro
  • La 43enne aggiorna i fan sul difficile percorso intrapreso a causa del male

Carolina Marconi inizia la chemio. L’ex gieffina, operata lo scorso aprile per un tumore al seno, aggiorna i fan sul difficile percorso intrapreso per sconfiggere il cancro. Ieri, 3 giugno, si è sottoposta a una piccola operazione per mettere il picc-port, un catetere venoso, una cannula che dovrà tenere per tutti i 6 mesi in cui farà la chemioterapia per prevenire una recidiva del tumore.

Carolina Marconi inizia la chemio: 'Ero terrorizzata, sono crollata a piangere e...'
Carolina Marconi inizia la chemio: 'Ero terrorizzata, sono crollata a piangere e...'

La venezuelana sul social pubblica una foto in cui si fa vedere sorridente con il cerotto sul braccio: è il punto dove è stato inserito il picc-port. “Oggi il 3 giugno sarà x me una data importante: ho messo il picc-port, la cannula di 41 cm in vena che mi seguirà per tutto il mio percorso…secondo step raggiunto, visto che il primo era l’intervento”, racconta.

“Non vi nego che oggi avevo un po’ di fifa e terrore, purtroppo sono crollata a piangere davanti all’infermiere, sono umana nn un robot ..in questi casi piangere e’ uno sfogo, una liberazione, fa bene all’anima, paradossalmente ti senti più forte di prima”, confessa Carolina.

VIDEO

E svela: “Chiaramente non è stata una passeggiata, avevo paura di provare dolore ma invece è stato più facile di quanto pensassi…ho avvertito solo il puntino dell’anestesia e poi nulla…dopo 20 min avevano già fatto, sto bene, non ho fastidi ovviamente non posso fare determinati sforzi, sono stata brava (mi sussurravo) tanto da meritarmi un bel piatto di spaghetti al sugo”.

La 43enne subito dopo l'intervento per il tumore al seno lo scorso aprile

“Poco dopo sono uscita dal policlinico Gemelli più tranquilla, ho messo una bella bachata in macchina, sapete che mi piace ballare, e con il ritmo della musica è ritornato il sorriso, perché tutto passa nella vita e si combatte sempre a testa alta…", sottolinea ancora la Marconi.

Non perde il coraggio: vuole vincere la sua battaglia, in palio c’è la vita. “Ora continuo a fare i miei giretti di lavoro e dopo la spesa, stasera cucino e preparo anche la mia fantastica crostata…come se nn fosse successo nulla. Buona giornata e un beso grande”, fa sapere ai follower, che ringrazia commossa per tanti messaggi e il calore che le dimostrano.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!