24/1/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Caso Testi: Sabrina Ferilli va prosciolta

Caso Testi: Sabrina Ferilli va prosciolta per il pm
Tutta colpa delle famose foto del bacio tra lei e Francesco Testi, pubblicate da Oggi. Esploso il caso, Sabrina Ferilli, da anni 'in love' con Flavio Cattaneo, dichiarò all'Ansa: "Le foto sono di un set e ciò verrà dimostrato. Smentisco di aver mai avuto e mai potrei avere rapporti intimi di qualsiasi genere e natura con Francesco Testi, attore della fiction Baciamo le mani, prodotta dalla scuderia Tarallo di cui Testi fa parte e a cui è legato da profondi rapporti". L'attore e collega non la prese bene e fece scattare la querela per diffamazione a mezzo stampa nei confronti di Sabrina. Il riferimento alla sua presunta omosessualità non gli andava giù.

Testi, però, ora, dovrà farsene una ragione. Per il pm Gianluigi Dettori dare del gay non è offensivo. Il magistrato ha così chiesto al Tribunale di Bergamo di archiviare il procedimento penale. Dettori sostiene che la madrina della Roma non ha mai usato il termine "gay" come un dispregiativo, si è semplicemente limitata a indicare un legame tra Francesco e il produttore. Tra l'altro oggi l'omosessualità non è più oggetto di riprovazione. Non c'è, inoltre, alcun danno di privacy: sia l'uno che l'altra sono personaggi pubblici legati al mondo dello spettacolo e per questo non godono degli stessi diritti di un cittadino qualunque.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!