23/3/2020 | 5 MINUTI DI LETTURA

Caterina Balivo anche in quarantena per l’emergenza Coronavirus lavora: conduce sul social un nuovo programma, l’ha ideato il marito

  • Al timone di ‘My next book’, il format di Guido Maria Brera
  • La coppia lo annuncia durante una diretta Instagram, poi in casa prepara il set

Caterina Balivo, in pausa obbligata dalla tv a causa dell’emergenza Coronavirus, anche in quarantena nel suo appartamento romano, lavora: conduce da oggi, lunedì 23 mmarzo, un nuovo programma. Lo farà sul social. E’ un formato ideato dal marito: “My next book”, questo il titolo della trasmissione, è firmato da Guido Maria Brera.

Caterina Balivo conduce sul social un nuovo programma, l'ha ideato il marito
Caterina Balivo conduce sul social un nuovo programma, l'ha ideato il marito

Caterina Balivo lancia il nuovo programma che la vede al timone con una diretta Instagram. Si infastidisce subito quando l’adorato consorte, famoso scrittore e finanziere esperto in economia, accanto a lei le domanda: “Quanto tempo abbiamo?”. “Non è bello iniziare chiedendo quanto tempo abbiamo”, replica. Poi si innervosisce di nuovo quando Brera le fa notare che molti presentatori in tv intervistano gli scrittori senza aver letto il loro libro. “Stai offendendo me e tutta la categoria dei conduttori. Molto spesso non dipende da noi ma dagli ospiti che non riescono a rispondere nel modo giusto o sono prolissi”, sottolinea la bella 40enne.

La 40enne al timone di 'My next book0, il format di Guido Maria Brera

Finalmente arriva l’annuncio, lo fa Guido Maria Brera: “Ti sottovalutano nelle interviste invece sei molto brava ad esaltare gli ospiti, anche quelli meno pop. Per questo ho deciso di lanciare questo format in cui tu intervisti uno scrittore al giorno che parlerà di un suo libro che tu non hai letto. Si intitolerà ‘My next book’ e andrà in onda alle 17 ogni giorno su Instagram”.

La Balivo viene elogiata dal marito che le sottolinea ancora: “Alcune persone che hanno lavorato con te erano fortissime, poi quando sono andate da altre parti non hanno funzionato senza di te. Tu esalti gli altri”. Caterina lo invita ad andare da lei a “Vieni da me” appena si tornerà alla normalità, Brera però sa che l’emergenza sanitaria non finirà presto e precisa: “Visto l’andazzo non credo tornerà in onda per il momento…”.

La bella mora anche in quarantena per l’emergenza Coronavirus lavora

In tarda serata Caterina Balivo torna a parlare del programma mentre il marito, ideatore del format, si ingegna in casa per preparare il set della trasmissione, spostando mobili e specchi. Dà appuntamento a tutti i suoi follower che avranno la voglia di ascoltarla e seguirla pure nella nuova avventura social.

Come sapete, le nuove regole stabilite dal governo italiano sono stringenti ma assolutamente necessarie. Noi tutti, ma proprio tutti, in qualsiasi regione d’Italia ci troviamo, siamo chiamati a seguirle anche per evitare di incorrere in dure sanzioni (incluso il carcere). E’ quindi assolutamente necessario rimanere in casa. Le uniche eccezioni sono dettate da esigenze di salute (visite mediche non rimandabili, incidenti). E’ poi possibile uscire sporadicamente (meglio se lo fa un solo membro della famiglia una volta a settimana) per andare a fare la spesa nei supermercati, che ricordiamo rimarranno sempre aperti. Non ci sarà mai carenza di cibo (le industrie che producono alimentari stanno lavorando normalmente) quindi è inutile farsi prendere dal panico e comprare più del necessario (sebbene fare una spesa che duri almeno una settimana è più che consigliato per limitare le volte in cui sarà necessario uscire nuovamente per rifornirsi).

Le regole che dobbiamo tutti assolutamente seguire per arginare il contagio del Coronavirus in tutta Italia

E’ anche importantissimo che durante gli spostamenti necessari si prendano precauzioni straordinarie, come quelle di rimanere almeno a due metri di distanza da chiunque altro si incontri, di non dare la mano, non baciarsi e non abbracciarsi. Bisogna poi lavarsi spesso le mani e non toccarsi mai alcuna parte del viso con esse. Se si dovessero avere anche lievi sintomi simil-influenzali (come la tosse) non bisogna uscire di casa né recarsi al pronto soccorso o dal proprio medico, ma chiamare i numeri messi a disposizione da tutte le regioni (qui l’elenco completo).

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.