16/3/2015 | 5 MINUTI DI LETTURA

CentoVetrine cancellata dopo 14 anni: i protagonisti arrabbiati si sfogano. Da Roberto Alpi a Emanuela Tittocchia, tutti scioccati

  • I protagonisti arrabbiati per CentoVetrine cancellata senza un perché
  • Mediaset non commenta e non spiega i suoi piani futuri per la soap opera

CentoVetrine è stata cancellata, eppure non c'è un annuncio. Nessuna comunicazione ufficiale. Mediaset non commenta. Nonostante la decisione presa, si è deciso di non dare una motivazione alla decisione presa e che cancella pure 300 posti di lavoro. L'azienda non spiega neppure quali siano i suoi eventuali piani futuri per la soap opera. 

CentoVetrine, dopo 14 anni in onda, è stata cancellata dai palinsesti Mediaset senza un perché

Dopo 14 anni di messa in onda, CentoVetrine è stata cancellata dal palinsesto Mediaset. Arrabbiati i protagonisti. Non si capisce se e quando tornerà, se la prossima stagione, la sedicesima, sarà o meno prodotta. 
Spostata a orari improponibili da Canale 5 a Rete 4, ora si ferma. Roberto Alpi, Ettore Ferri nella soap, al Corriere della Sera ha detto: "Avremmo dovuto iniziare a girare tra marzo e aprile e invece siamo fermi. Io sto iniziando a guardarmi attorno, ma la cosa più sconcertante è che nessuno ci ha detto niente di ufficiale, siamo in un limbo. Prima ci sono stati quei cambi di programmazione improvvisi: spostamenti di orari, poi di rete. Mosse assurde per un prodotto che richiede fidelizzazione. Trovare CentoVetrine era diventata ormai una caccia al tesoro. Adesso a chi mi domanda quando potrà vedere le nuove puntate non so cosa rispondere. Mi spiace, soprattutto per il pubblico che ci ha seguito per anni. Posso solo chiedere scusa. Se anche fosse stata inevitabile la fine, sarebbe stato bello portare a termine le storie, per rispetto a chi non ci ha mai abbandonato". "Non era mai successo che la soap sparisse dal palinsesto. Rimangono delle puntate, già girate, che probabilmente useranno come tappabuchi, le programmeranno più avanti... magari il 15 agosto... sono molto curioso", ha poi continuato.

Roberto Alpi arrabbiato come gli altri protagonisti della soap per la decisione presa dai vertici del Biscione

Sconcertati e arrabbiati per CentoVetrine cancellata dai palinsesti del Biscione anche gli altri protagonisti. Emanuela Tittocchia, già interprete di Un Posto al Sole e volto di Carmen Rigoni sulla sua pagina Facebook ha scritto: "In tanti hanno amato e amano questa soap. Io ho vissuto emozioni bellissime e ringrazio Dio per avermi dato questa bella opportunità. Ora CentoVetrine chiude e lascia ricordi, legami, amicizie....Grazie a chi ci ha seguiti e sostenuti, mentre a chi ha sempre criticato dico di mettere un po' da parte l'invidia perché vi fa brutti, più di quanto già siate".

Anche Emanuela Tittocchia, nel cast della soap, è rimasta delusa per la chiusura di CentoVetrine

"Sono rimasta scioccata dalla notizia che ho appreso tramite Facebook - ha spiegato Barbara Clara, alias Viola Castelli, sempre sul network - Ero a Madrid e, per un attimo, mi è mancato il respiro. Mi spiace tantissimo non tanto per me, quanto per le centinaia di persone che lavorano dietro a CentoVetrine. Se sei una rete devi avere le idee chiare, valorizzando il prodotto che hai lanciato. Non è giusto prendere in giro le persone da casa, ci vuole rispetto. Bastava lasciarla dove stava e tutto ciò non sarebbe accaduto".

Scioccato Michele D'Anca, tra i protagonisti della soap
Il lungo post dell'attore su Facebook in cui commenta la cancellazione di CentoVetrine

Jgor Barbazza, Damiano Bauer nella soap, prendendo spunto dal testo di "La mia storia con te", sigla di CentoVetrine, ha cinguettato;: ""Ma c’è una storia che non trova pace, la storia mia con te tra buio e luce". Mai sigla fu più azzeccata! Solo per ringraziare tutte le persone che hanno lavorato con me e per me, un abbraccio affettuoso a tutti voi che siete stati al nostro fianco per quindici lunghissimi anni ed un ringraziamento speciale al nostro amato commissario Bauer!". Michele D'Anca, alias Sebastian Castelli in tv, ha commentato amaro: "CentoVetrine mi ha dato tantissimo: soddisfazioni, riconoscimenti e fama e, doverosamente, ringrazio anche chi mi ha voluto nel cast tra i protagonisti. Le cose potevano prendere una piega diversa, ma è andata così. Ci sarebbe molto da dire ma non posso e non voglio commentare altro. Ciò che desidero adesso è soltanto poter dimenticare quanto successo in questi ultimi mesi e dedicare le mie energie al futuro". . 
CentoVetrine cancellata fa tristezza, immancabile per i protagonisti essere arrabbiati, perché è un pezzo di tv, tutta italiana, che si sgretola. A farne le spese anche gli spettatori, i tanti fan di una delle soap da sempre più amate e seguite del piccolo schermo.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!