31/8/2020 | 4 MINUTI DI LETTURA

Chiara Ferragni piange a dirotto dopo aver visto un film: ecco quale

  • L’influencer non riesce proprio a trattenere le lacrime
  • Il marito Fedez la prende in giro, lei spiega perché si emoziona ogni volta

Chiara Ferragni non è riuscita a trattenere le lacrime guardano un film d’animazione. Di nuovo. L’influencer già in passato era apparsa sui social con gli occhi bagnati a causa della commozione seguita alla visione di pellicole per bambini. E anche stavolta a condividere quanto accaduto è stato suo marito Fedez, che l’ha presa un po’ in giro. Postando su Instagram un breve video in cui la Ferragni appare mentre piange, il rapper ha scritto: “Guardare Alla Ricerca di Nemo per la sesta volta, il finale è sempre lo stesso”. Poi si è corretto, visto che la pellicola in questione era in realtà un’altra: “Era Alla Ricerca di Dory.

Chiara Ferragni si commuove dopo aver visto 'Alla Ricerca di Dory'
Chiara Ferragni si commuove dopo aver visto 'Alla Ricerca di Dory'

Poco dopo è stata la stessa Chiara a voler intervenire sul noto social network per spiegare come mai questo tipo di film la portano sempre a commuoversi. “La cosa dei film della Disney è che mi rendono così emotiva. Ditemi che non sono la sola, se avete un cuore sicuramente succede anche a voi”, ha detto lanciando un sondaggio tra i suoi follower.

VIDEO
Non è la prima volta che la 33enne si commuove dopo aver guardato un film d'animazione
Non è la prima volta che la 33enne si commuove dopo aver guardato un film d'animazione

Proprio in queste ore Chiara, 33 anni, è voluta intervenire anche su un’altra questione legata ai film per i più piccoli. Ha infatti replicato per le rime a chi si era detto contrariato dalla scelta della Disney di inserire in una nuova pellicola un personaggio gay.

“Se un bambino vede due uomini baciarsi non diventa gay. Forse però cresce pensando che due uomini si possono amare come siamo abituati a vedere un uomo che ama una donna, ed allo stesso modo come una donna può amare una donna. Se crescendo capisce di essere gay si sentirà più accolto da una società in cui l’amore è amore, senza bisogno di etichette. Avrà meno paura ad essere sé stesso, ad esprimere i suoi sentimenti e capirà che non deve sentirsi sbagliato, e che l’amore è sempre giusto. Che problema c’è se viene insegnato un amore senza confini?”, ha fatto sapere.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!