27/10/2021 | 4 MINUTI DI LETTURA

Chiara Giordano dopo l’addio a Raoul Bova: 'Ora voglio un uomo allegro e felice’

  • La 48enne, ex moglie dell’attore, parla della sua nuova vita accanto ad Andrea Evangelista
  • Con il 33enne ha un’intesa incredibile e gli piace che sia una persona che sorride sempre

Chiara Giordano è tornata a parlare della fine del suo matrimonio con Raoul Bova e ha sottolineato di non voler più avere al fianco uomini che non siano allegri, felici e sorridenti, come il suo attuale compagno Andrea. Le sue parole fanno ipotizzare che l’attore, padre dei suoi due figli Alessandro e Francesco, non avesse un carattere sufficientemente solare per lei.

Chiara Giordano, 48 anni, insieme al nuovo compagno Andrea Evangelista, 33
Chiara Giordano, 48 anni, insieme al nuovo compagno Andrea Evangelista, 33

Intervistata dal Corriere della Sera in occasione dell’uscita della seconda stagione della serie tv “Dottoressa Giordy” (dal 3 novembre su Tim Vision), in cui indossa il camice di veterinaria (è veramente laureata in questa branca della medicina) per aiutare animali in difficoltà, la 48enne ha spiegato di essersi rivolta all’aiuto di una professionista dopo la fine del suo matrimonio. “Grazie a una brava psicologa, ho lasciato andare la rabbia in fretta. Il dolore è durato sei, sette anni, ha fatto sapere.

Su come ha gestito la situazione avendo due bambini, all’epoca ancora piccoli (l’addio è arrivato nel 2013), Chiara ha continuato: “Ho capito che non bisogna aver paura di farli soffrire: se fai finta che tutto vada bene, non imparano niente. Se invece ti vedono cadere, rialzarti, troveranno la chiave per rialzarsi anche loro. Mi hanno vista arrabbiarmi, mi hanno vista trattenermi. Piangere meno, sono stata pudica nella sofferenza, ma li ho stracoinvolti sulla rinascita, nelle gare di ballo, nella lettura dei copioni di Giordy”.

Chiara e Andrea in vacanza insieme la scorsa estate
Chiara e Andrea in vacanza insieme la scorsa estate

Poi, grazie al ballo, la Giordano, che è figlia della nota avvocatessa matrimonialista Annamaria Bernardini de Pace, ha dato una svolta alla sua vita: “E’ stata la cosa più bella della mia vita, ma è stato un viaggio di dolore. È iniziato con una botta enorme, con la fine del matrimonio. Mi sono rinchiusa in me stessa e mi sono data un tempo per guarire. Mi avevano insegnato a eseguire, obbedire, pensare prima agli altri, ma quando ti arrivano le botte, dici: sapete che c’è… ora mi ascolto io”.

Proprio in pista, Chiara ha incontrato il suo attuale compagno Andrea Evangelista. “L’ho conosciuto nel mondo delle gare di ballo. Ci sono persone che ti stanno simpatiche a prima vista. Io, in effetti, avevo avuto uomini poco solari. Fa parte del fatto che, quando sei giovane, pensi di poter sistemare tutto tu. Ora, voglio un uomo sorridente, allegro e felice come me. All’inizio, non è successo nulla, non ero pronta. Ci siamo rivisti l’anno scorso, quando giravo Giordy ed ero aperta al mondo, perché avevo trovato anche la mia strada professionale. Rivederlo è stato proprio bello, ha affermato.

La coppia in poco tempo è diventata molto solida
La coppia in poco tempo è diventata molto solida

La differenza d’età tra loro (lui ha 15 anni di meno) non è affatto un problema: “Non sapevo quanti anni avesse, perché quando balli, comunichi con altro: sono energie che si incontrano. E la differenza di età è un peso se c’è differenza di esperienze, ma se io parlo e tu mi capisci, non si sente. Poi, è un ballerino, è maschio e sa condurre benissimo”.

Chiara e Andrea per ora hanno preferito non andare a convivere stabilmente: “Io ho la mia casa coi miei figli, anche se studiano fuori Roma. Poi, chiaro, noi due facciamo avanti e indietro”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!