4/8/2011 | 2 MINUTI DI LETTURA

Christiane Mirò, altro che "tamarra"... è un'Ambrosoli!

La
E' divenuta popolare al pubblico di Italia Uno grazie alla sua partecipazione a "Tamarreide", ma Christiane "Mirò", 19 anni, non viene propriamente da una famiglia "tamarra": il vero cognome della ragazza è Ambrosoli ed è l'erede dei famosi produttori di miele: "Mio padre mi ha detto - ha rivelato a "Diva e Donna" - 'La nostra è una famiglia aristocratica; puoi fare quello che vuoi, ma non metterci in mezzo e non usare il nostro cognome'".

"Con mia madre litigo spesso - ha raccontato Christiane - Con mio padre le acque ora si sono un po' calmate. Quando è finito 'Tamarreide' mi ha mandato un messaggio 'Adesso riuscirò a dormire'. Ma poi mi ha detto 'Mi sono reso conto che in questi anni dovevo darti più affetto'. Si è scusato e mi ha fatto piacere. Si è anche commosso, una volta: ho pensato che forse si sta rendendo conto che sto realizzando i miei sogni". La giovane ha poi raccontato di aver provato a lavorare nell'impresa di famiglia: "Sono stata in ditta a Ronago. 'Lavoro qui, faccio la rivoluzione, cicche al miele e prodotti innovativi, giovani: dobbiamo andare avanti'. Facevo disegni, le bozze delle nuove linee. Ma poi mio padre mi ha fermato: 'E' una cavolata, la ditta Ambrosoli rimarrà vecchio stampo'. Così ho iniziato a fare la ribelle. E avere successo in tv sarebbe un modo per dire ai miei: 'Vedete, ce la faccio anche io'".

Infine Christiane non lancia un messaggio molto positivo: "Studiare non serve, anche se ho solo 19 anni. A 13, per farmi cacciare dal collegio, mi sono finta incinta. A 14 sono partita per Miami e ho provato la cocaina. Poi mi sono trasferita da un ragazzo di 10 anni più grande. Poi a Milano sono stata con il cantante dei Club Dogo, Guè Pequeno, che ha trent'anni. E ora sto frequentando una persona della sua stessa età".

I suoi modelli? "Kate Moss: fa sempre parlare di sè. E Marilyn Manson".

Foto: dalla rete
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!