14/9/2011 | 2 MINUTI DI LETTURA

Christina Aguilera, una carriera in caduta libera

Christina Aguilera in caduta libera
Un film che al botteghino non ha dato i risultati sperati, un album che ha fatto flop, un'apparizione al Super Bowl con cui ha rimediato una figuraccia, dimenticando le parole dell'inno americano, e un arresto nella notte a Los Angeles per ubriachezza. La carriera di Christina Aguilera ha subito una brusca frenata e ora rischia davvero di andare in caduta libera...

Nonostante la cantante rilasci interviste tenere a Hello! magazine in cui parla del suo ruolo di mamma e del figlio Max, tre anni, avuto dall'ex marito Jordan Bratman, come sua unica gioia, le cose sul piano professionale non vanno come dovrebbero. Chiamata a fare da giudice nel talent show "The Voice", in poco tempo si è inimicata il resto dei colleghi. Colpa dei 200 mila dollari a puntata, contro gli 80 mila degli altri, ma non solo. Christina, secondo i rumors, svolgerebbe il suo ruolo senza alcun entusiasmo e impegno. Preferirebbe starsene non con il figlioletto, ma con il fidanzato Matthew Rutler. La produzione starebbe pensando di mandarla via, anche se il vice presidente dell'Nbc, Paolo Telegdy, si è affrettato a smentire: "Non c'è nulla di vero".

Da popstar a 'popstable', ossia dalle stelle alle 'possibili' stalle...

Foto: kikapress.com © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!