11/9/2014 | 3 MINUTI DI LETTURA

Claudia Montanarini, l'ex tronista di 'Uomini e Donne' arrestata con l'accusa di stalking e corruzione

  • Vittima della bionda la fidanzata dell'ex marito Daniele Pulcini
  • Coinvolti anche due poliziotti, pagati per spaventare la donna

L'ex tronista di "Uomini e Donne" Claudia Montanarini, sorella maggiore della più nota Giulia, è stata arrestata, insieme a due poliziotti, dai carabinieri del nucleo investigativo di Roma. Il trio è finito ai domiciliari con l'accusa di stalking e corruzione, a dare la notizia La Repubblica. Vittima delle minacce, inizialmente solo di Claudia, la nuova fidanzata del suo ex marito Daniele Pulcini. Evidentemente lo stalking non dava i risultati sperati, così la bionda avrebbe assoldato anche i due agenti, pagandoli profumatamente, per spaventare la donna. Questo quanto emerge dalla ricostruzione degli inquirenti che hanno lavorato al caso.

Claudia Montanarini arrestata, insieme a due poliziotti, con l'accusa di stalking e corruzione 

Si tratta solo dell'ultimo episodio di una storia matrimoniale piuttosto turbolenta: poco più di un anno fa, il 17 aprile del 2013, Claudia ha sporto denuncia contro il marito. Il volto noto della tv era finito, per l'ennesima volta, al pronto soccorso dopo un litigio in casa. "In ospedale - spiegava nella querela - ho avuto il coraggio di riferire, per la prima volta da quando mi sono sposata, la situazione di soggezione, la sottomissione psicologica e fisica e le profonde lesioni morali che porto dentro di me da troppo tempo e che mi hanno annientato come donna". La Procura di Roma è così intervenuta, disponendo gli arresti domiciliari per Daniele Pulcini, divenuti in un secondo momento divieto di avvicinamento. La Montanarini raccontava di calci, schiaffi, pugni e frustrate con la cintura. Affermava di essere costretta dal marito a parlare con il vivavoce al cellulare, accusando l'uomo di una gelosia folle e di violenze di ogni tipo, addirittura, affermava, il consorte le vietava anche di uscire di casa: "E' stato lui a costringermi a lasciare il mondo dello spettacolo", si leggeva ancora nella denuncia. A novembre scorso per Pulcini è stato disposto il rinvio a giudizio con accuse che vanno dal sequestro di persona ai maltrattamenti fino alle lesioni personali. Di recente sembrava che le acque si fossero calmate, invece, qualche mese fa, è arrivata una nuova denuncia, stavolta però ai danni di Claudia, accusata, appunto, di molestare, con l'aiuto di due poliziotti, la nuova fidanzata dell'ex.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!